Fumettilandia

Cinegatto

PROGETTO INFANZIA: IN CODA DI CLARISSE LOCHMANN

Buon pomeriggio Gattolettori,
Quante volte vi siete annoiati stando in fila? Vi siete mai spazientiti? La protagonista dell'albo illustrato di Edizioni Piuma di cui parliamo oggi decisamente sì!


In coda
di Clarisse Lochmann
 

Editore:
Edizioni Piuma
Prezzo: € 22,00
Uscita: 4 novembre 2021
Link d'acquisto: QUI
 
Un piccolo topo si spazientisce in coda presso l'ingresso in un museo. Il contrattempo si trasforma in realtà nell'occasione di osservare gli altri visitatori, ma da punto di vista divertente e critico allo stesso tempo. Lo scorrere della storia diventa una spassosa galleria di animali: pappagalli chiacchieroni, un ranocchio romantico o un koala dormiglione, tutti i personaggi raccontano uno spiritoso studio sociologico. Pagina dopo pagina, i bambini si divertiranno a leggerlo in compagnia dei più grandi, interpretando le situazioni dei protagonisti. Le illustrazioni di Clarisse Lochmann sono acquerelli colorati e freschi, trasmettono emozioni e vivacità combinate assieme. Un albo illustrato per ridere, a volte, delle complicanze degli adulti.
RecensionE
 

In coda, di Clarisse Lochmann, è l'esilarante racconto di una topolina in coda con il suo papà per entrare al museo di storia naturale. Ma la fila.. è bloccata! E così la nostra protagonista partirà all'avventura per scoprire il motivo di tanta attesa. Riuscirà ad entrare al museo?

Per scoprirlo dovete leggerlo, scorrendo insieme a lei la carrellata di animali che aspettano di poter fare la visita. Gli animali non vengono mai menzionati ma sta al lettore indovinarli mettendo insieme, come i tasselli di un puzzle, gli indizi che l'autrice ci fornisce: immagini, aggettivi, dialoghi.

 

 

Le illustrazioni acquarellate, non immediatamente riconoscibili, sono accompagnate dalle tipizzazioni che noi adulti facciamo del mondo animale e sarà sorprendente assistere a come i bambini siano in grado di creare le associazioni. Una vera e propria galleria d'arte (d'altronde l'albo è stato elaborato durante un soggiorno al Musée de l'Illustration jeunesse di Moulins!) in cui perdersi durante l'attesa dell'ingresso al museo...


Interessante la soluzione grafica che divide in due parti il testo: in stampato minuscolo leggiamo il racconto in prima persona della protagonista mentre in stampato maiuscolo sono riportati i dialoghi.
Un libro raffinato decisamente imperdibile, per giocare, ragionare o semplicemente ridere. In coda ma non solo!

Nessun commento

Powered by Blogger.