Fumettilandia

Cinegatto

PROGETTO INFANZIA: VIAGGIO NELLA RETE DI LUCA FELICIANI E PIERPAOLO ROVERO

Salve Gattolettori,
nuovo appuntamento con la rubrica di Progetto Infanzia. Ecco qui un racconto per bambini dedicato al mondo digitale.



Viaggio nella rete
di Luca Feliciani e Pierpaolo Rovero
 


Quando Matteo prende in mano lo smartphone del papà non immagina che sta per cominciare un viaggio in un mondo sconosciuto: il mondo digitale! Matteo è incantato dai suoi colori luminosi, gli edifici strani, i personaggi stravaganti e i giochi esilaranti. Ma non è tutto bello come sembra... Età di lettura: da 5 anni.
RecensionE
 
In un'epoca di turbamenti come la nostra, in cui la vita quotidiana è spesso un esercizio di sopravvivenza, l'identità - che implica una storia personale, amici, una famiglia, il senso di appartenenza a un luogo - diventa un lusso. Le persone, in stato di assedio, per fronteggiare le imprevedibili avversità, si nutrono di ciò che trovano nella cultura emergente: l'ironia protettiva e il disimpegno emotivo, la riluttanza a stringere legami affettivi a lungo termine, il vittimismo e l’abuso spasmodico di immagini e parole, un Io insomma che ruota intorno a stati whatsApp, facebook, twitter arricchiti di selfie e video.
 
Per sfortuna o fortuna, vivamo in una realtà ormai troppo tecnologica e spesso, non ci rendiamo neanche conto di quanto ne siamo succubi. Sempre con il viso chino su qualche schermo, non siamo più abituati a cogliere gli attimi, perdendoci così le meraviglie della vita. Ma il vero problema è che anche i nostri figli, come insegna Darwin con l'evoluzione della specie, sono già nati con la tecnologia nel cervello... lo vedo con mia figlia che a soli 13 mesi, nonostante cerco di non farmi mai vedere al cellulare, quando riesce a rubarlo inizia subito ad imitare il gesto dello scorrere! 

Ma dove ci porterà tutto questo? Sicuramente Matteo, il protagonista di questa carinissima storia, ne avrà un piccolo assaggio. Prendendo infatti senza permesso, il telefono del padre, si ritroverà, come per magia, catapultato all'interno di un mondo virtuale. Avete presente il paese dei balocchi di Pinocchio? Bhè agli occhi di Matteo, anche qui tutto è permesso e meraviglioso. Matteo è rapito da questo nuovo mondo, è così bello, luminoso e privo di divieti... ben presto però, si renderà conto che non è tutto oro ciò che luccicola! Riuscirà a ritornare nella propria realtà?


Gli autori Luca Feliciani e Pierpaolo Rovero, che ho avuto modo di conoscere già attraverso il libro "La Casastronave", hanno dato vita ad un libro attuale, forte, duro e vero, in cui è chiaro, se non necessario, insegnare ai nostri figli che il mondo del digitale o dei social, non è un mondo privo di pericoli anzi, dietro ogni emoticon o messaggio di approvazione, in realtà si potrebbe nascondere un mostro. 


Ovviamente non voglio fare l'ipocrita, nessuno vuole mettere in dubbio che la tecnologia, oggi come oggi, sia una grande invenzione ma credetemi, spesso ne abusiamo veramente tanto, finendo anche per coinvolgere troppo i nostri figli. Quando ero piccola mi ricordo che al tavolo di un ristorante, i miei per intrattenermi mi facevano disegnare o realizzare degli origami, ora mi capita di osservare i tavoli altrui e vedere tutti i bambini lobotomizzati davanti ai cellulari o ai tablet.
Viaggio nella rete è quindi un libro che vi farà riflettere e grazie all'ultima parte del libro, avrete la possibilità, insieme ai vostri bambini, di conoscere anche uno dei maggiori esperti della Cybersecurity, Alessandro Curioni.

Perchè leggere Viaggio nella rete ai vostri bambini? Perchè spero con tutto il cuore che libri così,  possano entrare tra le letture obbligatorie nelle scuole primarie.
Ragazzi sveglia... via cellulari, tablet e computer, è arrivato il momento di giocare con la fantasia!


Nessun commento

Powered by Blogger.