Fumettilandia

Cinegatto

IL GATTO PETTEGOLO: LIBRI THRILLER PSICOLOGICI DA LEGGERE

Buongiorno readers,
i
thriller psicologici sono un particolare sottogenere dei libri thriller, in cui la sfera mentale dei protagonisti diventa un aspetto determinante del racconto. Si tratta di storie in cui la tensione è altissima, e in cui il mistero viene reso ancora più fitto dal fatto che c’è almeno un personaggio, di solito il protagonista stesso, che non può fidarsi dei suoi stessi pensieri. Per gli amanti di questo genere e di tutte le sue sfumature, abbiamo raccolto 30 libri thriller psicologici da leggere, che non possono mancare nella libreria di una lettrice o un lettore appassionato dei misteri che si insinuano nei meandri della mente umana…


LIBRI THRILLER PSICOLOGICI DA LEGGERE





I thriller psicologici sono un particolare sottogenere dei libri thriller, in cui la sfera mentale dei protagonisti diventa un aspetto determinante del racconto. Si tratta di storie in cui la tensione è altissima, e in cui il mistero viene reso ancora più fitto dal fatto che c’è almeno un personaggio, di solito il protagonista stesso, che non può fidarsi dei suoi stessi pensieri.

 

Ricordi frammentati, traumi che riemergono a pezzi, prove che ogni volta che vengono analizzate sembrano suggerire risultati diversi: i thriller psicologici si rifanno spesso alla tecnica del narratore inaffidabile.

 

Come è possibile individuare chi ha commesso un crimine quando i fatti sembrano sfuggire alla logica? Come si può capire di chi fidarsi e di chi no quando è impossibile conoscere veramente chi si ha di fronte? Queste domande non sono solo quelle che attanagliano il protagonista mentre cerca di assicurarsi la propria sopravvivenza, ma anche il lettore, che attraverso queste informazioni fuorvianti deve scovare il vero colpevole.

 

Quando non ci si può affidare agli occhi e alle parole attraverso cui si conosce la storia, tutto è possibile: colpi di scena, prospettive che cambiano all’improvviso, personaggi che lasciano intravedere un oscuro passato, indiziati creduti innocenti che si ritrovano colpevoli, e viceversa. Queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono i thriller psicologici delle storie mozzafiato, che conquistano il lettore facendogli divorare pagina dopo pagina non solo con la voglia di scoprire i colpevoli dei crimini, ma anche con quella di trovare una risposta ai numerosi misteri disseminati nella storia.

 

Chiaramente, nonostante abbiano delle caratteristiche comuni, i romanzi che fanno parte di questo filone possono essere molto diversi tra loro. In genere i thriller psicologici sono storie che riprendono alcuni elementi del giallo, poiché non manca mai un crimine da risolvere, e una situazione che presto o tardi finisce per far sentire in pericolo lo stesso protagonista.

 

Ma proprio perché in queste storie risulta fondamentale l’analisi degli aspetti più oscuri della mente umana, possono essere più o meno preponderanti anche le affinità con il romanzo psicologico, in cui è l’interiorità dei personaggi sempre al centro della scena. In queste storie poi spesso si insinuano atmosfere che possono avvicinarle ad altri canoni, come l’horror, il gotico e il noir, ma anche elementi apparentemente estranei come il soprannaturale o il fantascientifico, le storie d’amore o le ambientazioni storiche.

 

Per gli amanti di questo genere e di tutte le sue sfumature, abbiamo raccolto 30 libri thriller psicologici da leggere, che non possono mancare nella libreria di una lettrice o un lettore appassionato dei misteri che si insinuano nei meandri della mente umana. Questa lista, che non ha la pretesa di essere esaustiva e che si pone come spunto dal quale scoprire nuove letture, si concentra sui alcuni titoli pubblicati dalla nascita di questo filone fino alla prima decade degli anni 2000; per chi invece fosse interessato a scoprire anche le novità in fatto di libri thriller, ecco anche i nostri consigli sui libri thriller del 2021 e quelli del 2022.

 

  1. Rebecca. La prima moglie, Daphe du Maurier (il Saggiatore, traduzione di Marina Morpurgo)
  2. Misery, Stephen King (Pickwick, traduzione di Tullio Dobner)
  3. Il talento di Mr. Ripley, Patricia Highsmith (La nave di Teseo, traduzione di Maria Grazia Prestini)
  4. Sconosciuti in treno, Patricia Highsmith (La nave di Teseo, traduzione di Ester Danesi Traversi)
  5. Il suggeritore, Donato Carrisi (Tea)
  6. La principessa di ghiaccio, Camilla Lackberg (Marsilio, traduzione di Laura Cangemi)
  7. Trilogia di Hannibal (Hannibal, Red Dragon, Il silenzio degli innocenti), Thomas Harris (Mondadori, traduzioni di Alessandra Callegari e Marco Amante)
  8. Tutto ciò che muore, John Connolly (Time Crime, Andrea Salamoni)
  9. Il collezionista, James Patterson (Tea, traduzione di Maddalena Togliani)
  10. Ricorda Maggie Rose, James Patterson (Tea, traduzione di Franco Ferrario e Maria Barbara Piccioli)
  11. Psycho, Robert Bloch (Bompiani, traduzione di M.Rinaldi)
  12. Dio di illusioni, Donna Tartt (Rizzoli, traduzione di Idolina Landolfi)
  13. La psichiatra, Wulf Dorn (Tea, traduzione di Maria Alessandra Petrelli)
  14. Shutter island, Dennis Lehane (Longanesi, traduzione di Fabiano Massimi)
  15. Abbiamo sempre vissuto nel castello, Shirley Jackson (Adelphi, traduzione di Monica Pareschi)
  16. L’ipnotista, Lars Kepler (Longanesi, traduzione di Alessandro Bassani)
  17. Dieci piccoli indiani. E non rimase nessunoAgatha Christie (Mondadori, traduzione di Lorenzo Flabbi)
  18. L’altra grace, Margaret Atwood (Ponte alle Grazie, traduzione di Margherita Giacobino)
  19. Follia, Patrick Mcgrath (Adelphi, traduzione di M. Codignola)
  20. Uomini che odiano le donne, Stieg Larsson (Marsilio, traduzione di Carmen Giorgetti Cima)
  21. The stranger, Harlan Coben (Longanesi)
  22. Un nome senza voltoRobert Ludlum (Bur, traduzione di M. Amante)
  23. Giochi d’ombraCharlotte Link (Tea, traduzione di Gabriella Pandolfo)
  24. L’assassinio di Roger AckroydAgatha Christie (Mondadori)
  25. Con la morte nel cuoreRuth Rendell (Fanucci)
  26. Copritele il voltoP.D. James (Mondadori, traduzione di M. Buzzi)
  27. L’assassino che è in meJim Thompson (HarperCollins, traduzione di Anna Martini)
  28. Sharp ObjectsGyllian Flynn (Rizzoli, traduzione di Barbara Murgia)
  29. Urla nel silenzioAngela Marson (Newton Compton)
  30. Dolce, cara Audrina, Virginia Andrews (Sonzogno, traduzione di Maria Chiara Prestini)
  31. Non ti addormentare, S.J. Watson (Piemme, traduzione di S. Bortolussi)

 









Allora che cosa ve ne sembra? Avete letto alcuni di questi libri?  Se volete leggere l'articolo completo lo troverete QUI

Nessun commento

Powered by Blogger.