Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: COSì PARLO' LUPO BLU DI ELISABETTA DAMI

Buon pomeriggio readers,
oggi sono qui per parlarvi di un bellissimo libro che può essere letto a qualsiasi età tanto il messaggio è profondo e veritiero.


Così parlò Lupo Blu
di Elisabetta Dami
                                                     

Genere:
Narrativa per ragazzi
Editore: Rizzoli
Prezzo: € 16,00 (ebook 9,99)
Pagine: 178
Uscita: 3 maggio 2022
 

"Le generazioni vanno, le generazioni vengono, ma una buona Storia cambia per sempre la Vita di chi la riceve." Sono queste le parole che Lupo Blu ascolta in un dolce crepuscolo di primavera nella prateria ventosa dove è nato. Per lui, un lupo che non riesce a cacciare ma ama raccontare, vivere secondo le leggi del Branco non è facile. Poi però il Destino lo chiama a fare la propria scelta, e tutto cambia. Per il protagonista comincia infatti un viaggio di conoscenza attraverso le quattro stagioni della vita e i quattro angoli del mondo. Passo dopo passo, la sua voce darà vita alle Storie di Lupo Blu, favole poetiche e senza tempo, che parlano di amore e dolore, perdita e rinascita, resilienza e coraggio. Ed è proprio nel raccontare che Lupo Blu troverà un senso alla propria vita, in un cerchio perfetto, che unisce passato e futuro, principio e fine, partenza e ritorno... Un'avventura senza tempo, in una natura selvaggia, alla scoperta della bellezza di essere diversi e del potere straordinario delle storie. Età di lettura: da 6 anni.
RECENSIONE

 

"Non siamo in grado di sapere quando le conseguenze delle nostre azioni torneranno a noi, ma possiamo essere certi di una cosa: tutto, prima o poi, ritorna nell'eterno Cerchio della Vita. E tutto ha un senso, anche se noi non sempre riusciamo a vederlo."

Questa di Lupo Blu è una storia di vita, ricca di insegnamenti e passi emozionanti anche se non vi nascondo che alcuni passaggi mi hanno fatto piangere come una bambina ma a fine lettura credetemi, sarete così carichi di energia positiva che Lupo Blu non potrà fare a meno che rimanervi nel cuore... ma andiamo con ordine.

Lupo Blu è uno dei tanti cuccioli del Clun del Lupo e come tale, anche lui deve imparare a cacciare. Dopo mesi e mesi di lezioni in cui il nostro lupacchiotto ha preferito di gran lunga giocare con la sua amica lepre piuttosto che esercitarsi nella caccia, è arrivato il momento per lui e i nuovi cuccioli, di dimostrare le proprie abilità agli anziani del branco. Quando però Lupo Blu si rende conto che la preda che dovrà uccidere non è altro che la sua amica lepre, non può far a meno di rifiutarsi andando incontro ad una morte certa a causa dell'esilio.

"Ripensai alla Storia che mi aveva raccontato...
Nulla davvero dura in eterno, e noi dobbiamo essere pronti a danzare nell'inarrestabile Cerchio della Vita, che in un soffio spazza via le nostre certezze e sconvolge i nostri piani per sempre"
Ma sarà proprio a partire da questo momento che la vita di Lupo Blu inizierà ad essere veramente emozionante e vera e proprio come aveva profetizzato Colpita dal Fulmine, una lupa saggia e anziana, lontano dalle crudeli regole del branco, Lupo Blu avrà la possibilità di vivere la propria esistenza in libertà e di portare in giro per il mondo le sue storie di vita tanto da diventare il lupo racconta storie, ma a quale prezzo? Quanto dovrà soffrire prima di raggiungere la sua totale spritualità?

"Raccontare le mie Storie mi rendeva davvero felice. Sentivo che mi aiutavano a dare significato al mio passato, ai momenti spensierati come a quelli più bui, e nel profondo del mio cuore nutrivo la speranza che potessero aiutare anche coloro che le ascoltavano. Finalmente sentivo di aver trovato un senso alla mia vita e un posto nel mondo."
Elisabetta Dami con la sua narrazione e i suoi delicatissimi disegni, prendendoci per mano ci ha accompagnati con semplicità e naturalezza, in un percorso di crescita e trasformazione in cui solo vivendo intensamente, nel bene o nel male, si può avere la certezza di aver vissuto veramente. Ogni frase o riflessione, ci spingono a non mollare mai neanche nel dolore più assoluto perché in fondo... la vita è un infinito Cerchio.


 Che cos'è, in fondo, la vita? È il bagliore fugace di una lucciola nel buio, è il respiro lieve di un bisonte nella nebbia d'inverno, è l'ombra sottile che scivola tra l'erba della prateria e svanisce al tramonto, è l'eterna danza della luna e del sole all'orizzonte, è l'oceano profondo che onda dopo onda si frange sullo scoglio fino a sbriciolarlo. Tutto si consuma, tutto passa, tutto va e tutto ritorna, nell'eterno Cerchio della Vita

Nessun commento

Powered by Blogger.