Fumettilandia

Cinegatto

FUMETTILANDIA: ALPHA. SOLO DI OSCAR MARTIN

Salve Gattolettori,
Amate i vampiri e le storie particolari? Allora non potete assolutamente perdervi il primo volume della serie Rosen Blood.



Alpha. Solo
di Oscar Martín - Juan Álvarez
 

Genere: Fumetto
Editore:  Renoir Comics
Prezzo: € 9,90
 
Amore e potere a confronto in una crudele lotta fratricida. Una fuga disperata alla ricerca della libertà.
RECENSIONE

Sicuramente questo di Juan Alvarez e Oscar Martin, non è un genere che mi ritrovo spesso a leggere. Sono infatti più una romanticona per questo preferisco gli shojo.

A volte però bisogna uscire dalla propria comfort zone e mettersi in gioco. Devo quindi dire che ho apprezzato molte cose di questo fumetto ma altre invece mi hanno lasciato con un po' di perplessità. Quindi visto che anche a freddo non sono riuscita a capire da che parte pende il mio giudizio, ho deciso di motivarvi in cinque punti, quello che mi è piaciuto e quello che non ho apprezzato.
 
5 Motivi per cui questo fumetto dovrebbe essere letto:

1. Partiamo subito dai disegni, il tratto di Juan Alvarez è deciso, duro e dinamico ed è proprio questo a rendere i personaggi interessanti e coinvolgenti.
2. Molto interessante è la storia di potere tra le famiglie più potenti quasi a ricordare la famosissima opera Shakespiriana, Romeo e Giulietta.
3. Ho apprezzato tanto la forma del fumetto ma soprattutto la realizzazione a colori. In bianco e nero secondo me sarebbe stato troppo confusionario.
4. Il wordbuilding l'ho trovato eccezionale soprattutto grazie alla rappresentazione grafica.
5. La narrazione nonostante spesso risulta essere troppo veloce, è molto coinvolgente.

Le 5 motivazioni per cui questo fumetto non rientra tra i miei preferiti:


1. I salti temporali non mi hanno fatto impazzire. Troppi cambi improvvisi che spesso mi hanno fatto ritornare indietro pensando che non avessi afferrato alcuni passaggi.
2. Alpha a mio avviso, si perde troppo in monologhi Sheksperiani risultando spesso un personaggio pesante e noioso, ho quasi preferito più Roccia!
3. Probabilmente sarò io che sono torda ma sinceramente se non avessi letto la quarta di copertina, non avrei capito molto il senso di questo fumetto.
4. Le scene di combattimento le ho trovate un po' troppo scure e confusionare tanto che mi sono dovuta mettere all'aperto per capirle.
5. Avrei tanto gradito un prologo narrativo senza fumetti tanto per introdurre il lettore alla storia.

Come anticipato questo non è decisamente il mio genere ma proprio per questo ne ho apprezzato tutto il lavoro nella realizzazione. Chissà magari leggendo i volumi degli altri personaggi tutto sembrerà più chiaro.

 

Nessun commento

Powered by Blogger.