PROGETTO INFANZIA: IL RE DELLA CACCA DI GÈRALDINE COLLET

Salve Gattolettori,
siete pronti per una storia bizzarra, divertente ma anche molto istruttiva? Allora è arrivato il momento di conoscere il Re della cacca.

 


Il re della cacca
di Géraldine Collet


Editore:
Jaca Books
Prezzo: € 14,00
Uscita: 26 Agosto 2021
Link d'acquisto: QUI

Nella savana, un piccolo scarabeo stercorario rotola soddisfatto una palla di cacca di gnu. Sarà un delizioso pranzetto che si gusterà nella sua tana. Ma gli animali che incontra sul suo cammino lo trattano con disprezzo e lo prendono in giro. L’elefante gli dice di scansarsi, lo struzzo gli urla in faccia che non vorrebbe mai essere brutto come lui. Anche la scimmia non si risparmia e lo chiama «re della cacca». E così molti altri. Lo scarabeo sa di essere piccolo e brutto. Forse gli altri animali non hanno poi tutti i torti a comportarsi così con lui. Anche il leone, il re della foresta, non sembra molto clemente con il povero insetto. Per fortuna lo scarabeo è tanto piccolo quanto saggio. E riserva una bella sorpresa agli abitanti della savana… La straordinaria storia di uno scarabeo stercorario. esempio di coraggio e di grande saggezza. per grandi e per piccini. Una storia colorata, nel cuore della savana in cui le vicende dello scarabeo mostrano ai piccoli lettori quanto sia importante non lasciarsi scoraggiare dalle difficoltà e quanto il proverbio «chi la fa, l’aspetti!» non passi mai di moda. Età di lettura: da 3 anni.
RecensionE

Il re della cacca è un albo molto carino e divertente che insegna ai più piccoli quanto sia importante farsi rispettare.
 

Il protagonista di questa storia è uno scarabeo stercorario che in quanto amante della cacca, quasi tutti gli animali della foresta, lo disprezzano o lo deridono. Viste le continue prepotenze subite, un moscerino gli propone di chiedere aiuto al Re della foresta. Lo scarabeo da prima declina l'invito proseguendo per la sua strada ma all'ennesimo insulto, decide di seguire il consiglio del moscerino rivolgendosi così al Leone. 
 

Purtroppo neanche il Leone sembra mostrare un po' di comprensione verso il povero scarabeo e questo non fa altro che aumentare la consapevolezza dello Scarabeo, ovvero andare in un posto dove il suo lavoro sia apprezzato veramente e indovinate un po'? Alcuni animali si ritroveranno a vivere fra le loro cacche...
 

"A disprezzare i piccoli, si finisce sempre per avere dei GROSSI guai."

 
 

Nessun commento

Powered by Blogger.