Fumettilandia

Cinegatto

PAGINA 69 #13

Eccomi nuovamente qui readers,
con un altro appuntamento dedicato alla Rubrica di Pagina 69 in cui abbiamo ospitato Erielle Gaudì e il suo libro Inganni.

Pagina 69

Se sei un autore emergente e vorresti anche tu il tuo spazio nella Pagina 69 pui inviarmi il tuo materiale a gattolibraio@libero.it

Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti

Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

Ricordo che la rubrica è stata ideata da Ornella di Peccati di Penna.
 
INGANNI - ERIELLE GAUDI'


Genere:
 Romance contemporaneo/Romantic suspense
Prezzo: € 0,99 prezzo di lancio
Editore:  Selfpublishing
Link Acquisto QUI
Un amore tradito.
Anni di doloroso distacco.
Due cuori feriti che aspettano di ritrovarsi.
Per mantenersi agli studi, Sophie è costretta a lavorare alle dipendenze dell'irascibile quanto misterioso chef Philippe, nel ristorante più frequentato della Costa Azzurra.
L'esistenza della ragazza scorre tranquilla finché una notte, durante una festa, incontra Maximilian Schell, l'uomo che le ha spezzato il cuore anni prima e che ha giurato di non rivedere mai più.
Lei è soltanto un'umile cameriera, lui l'erede di una famiglia ricca e potente, eppure condividono un passato comune e soprattutto lo stesso dolore, sepolto in fondo al cuore.
Da quel momento, Sophie si ritroverà intrappolata in una spirale di inganni in cui nessuno è chi dice di essere e dovrà lottare non solo per chiarire i suoi sentimenti e ciò che realmente è avvenuto in passato ma anche per sfuggire a una sorte crudele.

ESTRATTO
 

Mentre discutevano e Max avanzava, lei si ritirava. Alla fine si era ritrovata bloccata fra la parete e l’imponente stufa in maiolica verde che occupava un angolo della stanza.

– Senti  – sbuffò, – ho altro da fare che assecondare le paranoie di un ragazzo ricco e viziato…

– Ma per favore! – la interruppe.  – Non ridurmi al solito cliché, sai bene che non mi appartiene.

In effetti, aveva ripetuto le parole di Pauline.

– Ricco lo sei di sicuro.

– Una volta non ti dispiaceva.

Sophie sentì il sangue defluire dal viso mentre il passato tornava a farsi sentire col suo carico di dolorosa umiliazione.

– Perdonami. A volte sono proprio una bestia – disse lui e il suo tono era sincero.

– Solo a volte?

S’interruppe perché Max era vicino, pericolosamente vicino, e aveva poggiato le mani ai lati della testa per intrappolarla. Le labbra piegate in un sorriso irresistibile, l’espressione divertita, e quel profumo, il suo profumo, che le faceva girare la testa come un tempo.

– Mi sei mancata, Sophie – mormorò lui con voce roca, e si chinò, ma quando la ragazza capì che stava per baciarla, qualcosa in lei si ribellò e gli sgusciò da sotto le braccia.

– Non giocare a fare il seduttore con me, Max, quel treno l’hai perso anni fa!

    ERIELLE GAUDI'


Erielle Gaudì è autrice di romance sia storici che contemporanei.
Dal 2013 cura il blog letterario “Le storie di Erielle”.
“Come la marea” il suo romanzo di esordio, pubblicato nel 2013 da Eroscultura, è stato riproposto in self nel 2020 ampliato e completamente rinnovato.
Fra i romance storici: “Sandalo e Cannella”, “Il profumo della tempesta” pubblicati nel 2016.
Il racconto “Orient Express” è stato pubblicato da Delos Digital nel 2015 nella collana Senza sfumature.
Nel 2021 il romance contemporaneo “Inganni”.

Allora che cosa ve ne sembra? Vi ho incuriosito? Correte ad acquistarlo...

 
   

  

1 commento

Powered by Blogger.