Fumettilandia

Cinegatto

PROGETTO INFANZIA: UKULELE. LA VERA STORIA DELLA PULCE SALTELLANTE DI ELISABETTA ZULIAN

Salve miei piccoli lettori,
eccoci qui con un altro appuntamento dedicato ai più piccoli. Oggi grazie ad Ines un educatore musicale, andremo a giocare con la musica.



Ukulele
La vera storia della pulce saltellante
di Elisabetta Zulian - Sabrina Zulian



Editore:
Curci
Prezzo: € 16,00
Uscita: 25 novembre 2020
L'ukulele è uno strumento musicale a corde, nato nelle isole Hawaii e diffuso in tuttoil mondo. Grazie alle sue dimensioni ridotte e al suono allegro, che trasmette gioia e spensieratezza, è molto amato dai bambini, ai quali offre l'opportunità di avvicinarsi alla musica in modo naturale, suonando e cantando fin da subito. Questo libro contiene: un avventuroso racconto originale illustrato, ispirato alla vera storia dell'ukulele, raccontato nell'audiolibro disponibile online; 20 schede didattiche per giocare ed avvicinarsi allo strumento; 6 canzoni originali, con le basi di accompagnamento, da cantare e da suonare seguendo i suggerimenti didattici. Età di lettura: da 6 anni.
Recensione

Sono un educatore musicale nella primissima infanzia (0/6 Anni) e da anni pratico come potenziare il linguaggio musicale innato nei bambini. Credo che la musica sia un prezioso veicolo per lo sviluppo delle competenze attraverso la globalità dei linguaggi.

Sono piacevolmente colpita dalla parola "Gioca" che leggo all'interno di questo albo illustrato , perchè spesso l'errore più grande che facciamo è pensare che la scuola dell'obbligo sia una cosa "Seria", quando l'unica cosa da prendere sul serio è la capacità di apprendere attraverso il gioco!
Infatti è attraverso il gioco che il bambino sperimenta, comprende e apprende tutte le esperienze che vive in prima persona.

Trovo questo libro molto interessante! Leggo immaginazione, curiosità, imprevisto, diversità, accoglienza....e adoro il "silenzio complice"!
La struttura del libro è quello che definisco un perfetto percorso di apprendimento!
Si parte dalla narrazione come processo di facilitazione del sapere per poi passare alla parte dell'esperienza attraverso i diversi canali di ascolto e attraverso il movimento.

Seguita con la lettura, ma solo dopo una partitura informale e tiene conto di quanto sia importante disegnare ciò che si ascolta sollecitando in questo modo a tirar fuori il mondo interiore del bambino.
Infine invita a creare una melodia... e vi posso assicurare che per arrivare a questo traguardo bisogna aver lavorato molto sull' autostima, sulla libertà di espressione e sull'accoglienza del pensiero altrui.
Personalmente non amo ascoltare storie dagli audio libri, le trovo carenti di capacità di sintonizzazione emotiva, probabilmente userei solo uno strumentale sulla voce narrante reale... e magari lo strumentale live...sarebbe il massimo!!!!!

D'altronde ci troviamo davanti un libro guida e non un metodo... per cui avanti con la vostra personalizzazione!!!
 
 


Nessun commento

Powered by Blogger.