Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: GIOIA E IL VELO DI ISIDE DI LAURA NOVELLO

Buongiorno Gattolettori,
come avete passato il week end? Avete già finito di acquistare tutti i regali? Per quanto mi riguarda io addirittura li ho anche già impacchettati hihihi
Iniziamo la settimana partendo proprio da una recensione.


Gioia e il velo di Iside
di Laura Novello
                                                 

Genere:
Narrativa x ragazzi
Prezzo: € 13,50
Editore: Mimebù
Uscita: 29 ottobre 2020

Alcuni desideri sono così potenti che vengono spediti nell'Universo a una velocità incredibile. Quando Gioia chiede che i suoi piedini con quelle strane dita gemelle spariscano, nella sua cameretta compaiono il Magnifico Mostro Mangia Piedi, la dolce PiedinFata e Desiderio. Il sogno sta per avverarsi, se non fosse per due loschi cercatori di tesori che rapiscono la bambina per condurla fino in Egitto, nella terra di Iside, la dea che secondo la leggenda possiede un preziosissimo velo. Tre magici aiutanti, l'affetto smisurato di due genitori e l'astuzia di una bambina prescelta basteranno a risolvere il mistero che si cela tra le sabbie del deserto? Età di lettura: da 7 anni.
RECENSIONE

 
Chi lo ha detto che alcuni desideri non possano essere esauditi? Soprattutto se il desiderio è così potente da varcare ogni confine. Gioia, l'artefice di questa incredibile richiesta, è una dolce bambina come tante, se non fosse però, che non riesce ad accettare i suoi piccoli piedini soggetti ad una malformazione. Gioia ha infatti delle dita gemelle e il suo unico desiderio, per l'appunto, è che queste spariscano.

Ora potete crederci o no, fatto sta che improvvisamente, nella sua cameretta, compaiono il Magnifico Mostro Mangia Piedi, desideroso di mangiare i piedi di Gioia, la dolce PiedinFata e Desiderio.
Però... come ci hanno insegnato anni e anni di storie e principesse, ad ogni desiderio corrisponde sempre anche un imprevisto dietro l'angolo e quando Gioia sta finalmente per realizzare il suo sogno, ecco che in un batti baleno si ritrova catapultata in Egitto e in compagnia di due loschi individui.
Che cosa è accaduto? E perché improvvisamente tutti quanti, compresi i rapinatori, sembrano essere interessati ai suoi piedi?

 

Ve lo dico io lettori miei, perché a quanto pare i piedini di Gioia hanno un qualche potere in grado di trovare il velo della Dea Iside, un preziosissimo oggetto capace di mostrare quello che con i nostri occhi non riusciamo a vedere. Ma se volete scoprire cosa accadrà alla nostra protagonista, non sarà io a dirverlo ma bensì il libro: Gioia e il velo di Iside.

 

Laura Novello grazie alla sua scrittura, fluida, coinvolgente e semplice, ha dato vita ad una storia intrigante ma anche molto attuale in cui, oltre ai soliti temi legati al potere dell'amicizia e al rapporto con i propri genitori, mette in evidenza l'importanza dell'accettazione, soprattutto se ci riguardua in primis. Non mi stancherò mai infatti di dire che, sono proprio le diversità a renderci unici e speciali.


Nessun commento

Powered by Blogger.