Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: GUIDA AI VIZI E ALLE VIRTU' PER GIOVANI GENTILUOMINI DI MACKENZIE LEE

Buongiorno readers,
oggi sono qui per parlarvi di un bellissimo libro double face, che tra misteri, avventure e intrighi saprà coinvolgervi dalla prima all'ultima pagina.


Guida ai Vizi e alle Virtù per giovani Gentiluomini
di Mackenzie Lee
 
                                                      

Genere:
Narrativa
Prezzo: € 28,00 (ebook € 12,90)
Editore: Mondadori / Oscar Vault
Uscita: 29 settembre 2020

"Guida ai vizi e alle virtù per giovani gentiluomini". Henry "Monty" Montague è nato per essere un gentiluomo, ma né i collegi più esclusivi d'Inghilterra né la disapprovazione del padre sono riusciti a imbrigliare le sue passioni: il gioco, il buon vino, e l'amore di una donna. O di un uomo. Monty si è infatti innamorato perdutamente del suo migliore amico, Percy, con il quale parte per il Grand Tour: un ultimo anno di fuga e di follie edonistiche prima di assumersi le sue responsabilità di lord. Ma un'incauta decisione trasformerà quel viaggio in una caccia all'uomo attraverso l'Europa, mettendo in discussione tutto il mondo di Monty.
RECENSIONE

Henry Montague è un giovane rampollo, audace, intelligente e di bello aspetto. È sempre pronto ad andare contro le regole e a far conquiste tra donzelle e giovanotti. Neanche i collegi più esclusivi d'Inghilterra e la severità del padre, sono serviti a metterlo sulla retta via e a radrizzare il suo piccolo "difetto". 
Henry Montague però, nonostante tutto, è nato per essere un gentiluomo e quando il padre lo spedisce, sotto stretta sorveglianza di un suo uomo fidato, a fare il Grand Tour d'Europa con Percy, il suo migliore amico di cui è profondamento attratto, e Felicity, la sorella minore, riuscirà a gestire anche le situazioni più ingarbugliate... forse.

Henry infatti pensava di godersi un ultimo anno di follie e stravizi prima di mettersi alla mercè del padre e diventare un Lord a tutti gli effetti, ma il padre ha pensato ben altro per lui. L'arrivo a Parigi fa già presagire un Grand Tour infernale fatto di disciplina, incontri reali, serate senza alcool e stravizzi amorosi. Ma l'atmosfera Pariginia, l'interesse sempre più accesso verso Percy e la noia del tour, porteranno Henry a compiere un gesto che cambierà per sempre la sua vita e quella dei suoi compagni di viaggi. Rubata una scatoletta molto importante infatti, Henry, Percy e Felicity, si ritroveranno ad assere rapiti da briganti, imprigionati, inseguiti e rapiti nuovamente da Pirati.
Ma quale segreto così importante nasconde una scatoletta che vede coinvolti anche i Reali di Francia?
Riuscirà Henry a far finalmente chiarezza tra i suoi sentimenti?

Mackenzie Lee attraverso la sua scrittura fresca, travolgente, emozionante e impetuosa, mi ha regalato dei momenti di lettura estremamente meravigliosi. Pagina dopo pagina mi sono affezionata a Henry ma anche a Percy e Felicity. Ho apprezzato i loro caratteri, le loro personalità tanto che quando ho finito il libro, ho avvertito subito la loro mancanza quasi avessi perso degli amici.
Non vi nascondo poi che in realtà ho iniziato la lettura di questo libro con un po' di scetticismo, non mi aspettavo di imbattermi in una storia così piena di intrighi, colpi di scena e amore e invece mi sono subito dovuta ricredere.

Perché leggere Guida ai vizi e alle virtù per giovani gentiluomini? Perché oltre ad essere un libro splendido che ha come caratteristiche tutte quelle cose belle che vi ho detto all'inizio, è anche un libro a tematiche LGBT, e anche se non siete degli amanti del genere MM, finirete per innamorarvi anche voi di Henry e Percy.

Nessun commento

Powered by Blogger.