Fumettilandia

Cinegatto

PROGETTO INFANZIA: UNA GIORNATA DA INDIANO DI JEAN-LUC ENGLEBERT

Buongiorno miei piccoli lettori,
quante volte avete giocato a fare gli indiani? Ecco qui un carinissimo libro che parla di bambini molto intraprendenti...



Una giornata da indiano
di Jean-Luc Englebert


Editore:
Babalibri
Prezzo: € 12,00
Pagine: 40
 
Sei bambini su un'isola stanno saggiamente in attesa del ritorno dei loro genitori che sono andati a fare la spesa in barca. Quando la fame inizia a farsi sentire, Maxime, il più intraprendente, propone di andare a pesca. Ma i pesci si fanno attendere e i bambini finiscono per spazientirsi. Maxime allora, offeso, decide di starsene un po' da solo. Si mette in cammino fino a raggiungere una piccola collina dove si stende nell'erba a guardare le nuvole e ad ascoltare il vento. I fratelli non tardano a raggiungerlo e a condividere con lui quel momento di dolce abbandono e di perfetta armonia. La sera arriva con le sue stelle nel cielo; Maxime, ancora una volta, fa da guida e i bambini tornano verso casa col naso all'insù. Intanto mamma e papà sono tornati: Maxime corre fra le braccia della mamma, mentre in tavola li attende un delizioso piatto di crêpes. Età di lettura: da 4 anni
Recensione


Oggi la parola Più usata e’: “sbrigati”.

Ci alziamo e corriamo verso una meta che non ha profumo ne colore, verso una meta che però va raggiunta ad ogni costo. Non ci rendiamo conto che esiste un’altro. Ma non un’altro proiettato al di fuori di noi. Un’altro io, quello emotivo, quello che oggi le neuroscienze cercano di studiare continuamente per descrivere e sottointendere l’importanza di curare corpo e mente. 

 

“Una giornata da indiano” è un testo affascinate. Inizia con un semplice evento, due genitori che vanno a fare la spesa. E adesso cosa faranno i bambini? Coloreranno? Costruiranno torte di fango? Ahimè no! Andranno di fretta! Perché sono abituati a respirare aria contaminata da parole che non sanno di bambino ma sanno di dovere!

 

Un testo che fa riflettere e che educa all’attesa. Un testo di cui, oggi come non mai, abbiamo tutti bisogno!

 


 

Nessun commento

Powered by Blogger.