Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: CHE FORZA LA DANZA DI PAOLA SORRENTINO, DONATELLA CAIONE E LARA SELVAGGI

Buon pomeriggio readers,
eccomi qui con un libro affascinante in cui la fisica e la danza, sembrano collidere alla perfezione.


Che forza la danza!
di Paola Sorrentino - Donatella Caione - Lara Selvaggi
 
                                                      
Genere: Narrativa per ragazzi
Prezzo: € 9,00
Editore: Matilda Editrice
Uscita: 3 giugno 2020

Anita ha 13 anni, ama scrivere, leggere e disegnare ma è convinta di non capire le materie scientifiche finché non conosce Lalla, laureanda in fisica che insegna danza classica. Con il suo aiuto comprende che a volte basta guardare le cose da altri punti vista per scoprirne il fascino e quindi imparare ad amarle! Scopre che i movimenti della danza sono basati sulle leggi della fisica, che è più facile comprendere la geometria grazie agli origami e che altre cose sono questioni di... chimica! Età di lettura: da 12 anni.
RECENSIONE

Ecco un libricino molto carino che spiegherà ai ragazzi come la fisica e la matematica spesso possono essere applicati anche alla vita di tutti i giorni. Non ci credete? Allora venite con me, vi presenterò Anita.

Anita è una ragazza di tredici anni che come tante alla sua età, ama leggere, disegnare, scrivere, stare con le amiche. Ad Anita piace anche la scuola ma ha dei grossi problemi con le materie scientifiche. È più forte di lei non riesce proprio a capirle, soprattutto la fisica.
Anita dall'età di nove anni pratica la danza anche se, fosse stato per lei, come Merida, avrebbe tanto voluto fare tiro con l'arco.
Con l'arrivo del terzo fratellino, Anita ha dovuto cambiare casa ed è qui che ha trovato Federica, un'amica con cui condividerà la passione per la danza.

Ed è proprio tra le sbarre e i tappettini che ha inizio questa storia. Con l'arrivo della nuova insegnate Lalla, laureata in fisica, Anita, attraverso i suoi esercizi e le sue spiegazioni, inizia a capire, come le leggi della fisica possano influenzare i movimenti della danza. Secondo Lalla infatti, ogni movimento di danza diventa fluido e leggero solo nel momento in cui si rispettano le leggi della fisica.


Piano piano ad ogni lezione, Lalla insegna alle sue ragazze come la danza e la fisica collidono alla perfezione e lezione dopo lezione, la nostra piccola Anita, inizia a capire i meccanismi della fisica e della matematica.
È così quindi che grazie alla danza, Anita apprende che la fisica è ovunque: nei movimenti che facciamo, nel cielo che guardiamo o semplicemente quando ci sediamo.

Che forza la danza! è sì un libro breve ma anche un testo molto istruttivo, che attraverso le parole di una tredicenne, aiuterà i ragazzi a capire che ogni materia scolastica va studiata con amore perché prima o poi, ritornerà utile nella quotidianità e che a volte, basta guardare le cose da altri punti di vista per imparare ad amarle e scoprirne l'utilità.


Nessun commento

Powered by Blogger.