GRAPHIC NOVEL: FRANCESCO PETRARCA DI FILIPPO ROSSI E NUKE

Hola readers,
grazie alla Kleiner Flug sono qui per parlarvi di un grandissimo scrittore, poeta, filosofo e filologo italiano, Francesco Petrarca.


Francesco Petrarca
di Filippo Rossi - Nuke


Genere: Graphic Novel
Editore: Kleiner Flug
Prezzo: € 13,00
LINK acquisto QUI

Il poeta Francesco Petrarca in occasione del Giubileo, intraprende un viaggio che da Avignone lo porterà ad Arezzo. Arrivato a porto Venere però, il suo pellegrinaggio si trasforma in un viaggio a ritroso della sua memoria, dove incontrerà vecchi amici, farà nuove conoscenze e, accompagnato dal ricordo della sua musa Laura, si ritroverà difronte ai cambiamenti che politica e guerre intestine stanno portando in Italia.
RECENSIONE

Nonostante il suo grandissimo talento come scrittore e la sua opera più grande il Canzoniere, la storia, raccontata attraverso la poesia, della sua vita interiore, Francesco Petrarca rispetto ad altri grandi come Dante Alighieri, Manzoni, Omero ecc. non mi ha mai attirato molto.

Non saprei spiegarvi il perchè, probabilmente troppi interloqui filosofici interiori... devo dire però che attraverso a questa graphic novel della Kleiner Flug, dedicata proprio all'artista, ho avuto modo di conoscere un altro aspetto della vita del Petrarca.


La storia infatti si concentra su un viaggio della memoria in cui il Petrarca chiamato a presenziare a Roma per il Giubileo, partendo da Genova, ripercorrerà le città della sua adolescenza: Bologna, Firenze e Arezzo. Qui incontrerà parenti, amici e discepoli ma si ritroverà anche a scontrarsi con una realtà politica diversa e traballante che hanno modificato l'Italia.
Tra le tavole naturalmente, non mancheranno le odi a Laura, la musa ispiratrice di Francesco Petrarca reale o inventata? Questo non è dato saperlo. Da queste pagine si evince che il Petrarca, oltre ad assere stato un grandissimo studioso, ricercatore e amante della lingua italiana, nella sua vita, nonostante i suoi agi, lo si ricorda anche per la sua generosità.


Il Francesco Petrarca di Filippo Rossi e Nuke è sicuramente un volume molto più poetico rispetto a ad altri che ho letto ma non per questo perde di fascino o annoia il lettore.
«La perfezione non esiste, Francesco. Esiste piuttosto l’equilibrio dell’uno e dell’altro aspetto della realtà (carne imperfetta, idee perfette). Vai, vivi, sogna. E poi scrivi!»
Che altro dire, se non che questa nuova forma, le graphic novel, di raccontare i grandi personaggi della letteratura mi stanno affascinando sempre di più?

Nessun commento

Powered by Blogger.