RECENSIONE: IL DIARIO DI VICTOR FRANKENSTEIN DI JESSICA RAVERA

Hola readers,
in questa notte di streghe, mostri e vampiri, eccomi qui a consigliarvi un libro veramente terrificante... siete pronti a conoscere Victor Frankenstein?

Il diario di Victor Frankenstein
di Jessica Ravera
 
                                                      
Genere: Fantasy
Editore: Bakemono Lab
Uscita: Dicembre 2017

Morte, vita, morte. Non c'è vita senza morte e non c'è morte senza vita. Due facce della stessa medaglia, due parti uniche e inscindibili. La stessa materia. La stessa sostanza. Lo stesso stato. Ciò che cambia è solo il passaggio da una all'altra, il senso unilaterale. Si passa dalla vita alla morte, mai, mai, mai il contrario. Non può avvenire il contrario! Non deve avvenire! Va contro la legge degli uomini. Se l'essere umano per evolversi ha infranto molte leggi, allora perché? Perché non è contemplabile anche il contrario?
Il diario di Victor Frankenstein
liberamente tratto dal romanzo di Mary Shelley
Scritto da Jessica Ravera
Illustrato da Domenico Scalisi
RECENSIONE


Morte, vita, morte. Non c'è vita senza amore e non c'è morte senza vita. 

Due facce della.stessa medaglia, due parti uniche e inscindibili. 

La stessa materia. 

La stessa sostanza. 

Lo stesso stato. 

Ciò che cambia è solo il passaggio da una all'altra, il senso unilaterale.


Conoscete tutti, spero, la storia di Victor Frankestein, ma questo riadattamento di Jessica Ravera  in cui mi sono imbattuta, è stata una lettura unica.
Le illustrazioni di Domenico Scalisi donano infatti alla storia, una dolcezza e una malincolina particolare, che non avevo assolutamente notato nella storia originale. 
La storia è sempre la stessa, Victor dopo la morte della madre, inizia a sviluppare una vera e propria ossessione per la morte e si convince sempre di più che, attraverso un accurato studio, si possa donare vita alla materia e su questa teoria realizza il mostro...


I confini indelebili tra la vita e la morte però non dovrebbero mai essere varcati, e quando questo accade, nessuno sa quello che il destino ha in serbo per il trasgressore ed è proprio a causa dei sensi di colpa e della sua moralità, che Victor, passa il resto dei suoi giorni, a rincorrere e a voler uccidere la sua creatura.

Una storia toccante, emozionante in cui entrambi i protagonisti, riusciranno a toccare il cuore del lettore: Victor ancora sofferente per la perdita più grossa della sua vita e il "mostro", gentile, buono, orrendo e in cerca solo di amore e di comprensione. 

Un libro incantevole, curato nei minimi dettagli tanto da essere stato studiato sia per un pubblico italiano che straniero. Il libro è infatti suddiviso in due parti, da un lato la storia interamente in inglese e dall'altra in Italiano. Le illustrazione poi, magnifiche, emozionanti, coinvolgenti e sorprendenti, saranno riproposte in entrambi i lati.
Questa versione de Il diario di Frankenstein è sicuramente un piccolo gioiellino da leggere e conservare nelle vostre librerie.


Nessun commento

Powered by Blogger.