Fumettilandia

Cinegatto

BLOGTOUR: STORIE DA BRIVIDI DI R.L. STINE - TAPPA N° 20

Buongiorno readers,
cosa c'è di meglio in questa giornata così particolare e macabra in cui mostri ed entità paurose si mostreranno ai nostri occhi che raccontargli una bella storia da brividi?
Tutti comodi allora e che il racconto inizi... auhuahuaha (risata diabolica)


Storie da Brividi
di R.L. Stine
 
                                                      
Genere: Fantasy
Prezzo: € 18,00 (ebook 8,99)
Editore: Mondadori ragazzi
Uscita: 24 Settembre 2019

Vi piace quel brivido di terrore che vi corre lungo la schiena quando leggete un libro? Quella tensione che irrigidisce ogni singolo muscolo del vostro corpo e vi toglie il respiro? Allora siete nel posto giusto. Età di lettura: da 10 anni.
il binario di peter lerangis

Amanti dei Piccoli Brividi, che ne dite di ritrovare quella fantastica atmosfera e quella curiosità che solo i libri di R.L. Stine potevano trasmetterci?
In questa fantastica raccolta infatti troverete diverse storie in attesa di spaventarvi nella notte più paurosa dell'anno, ne vogliamo scoprire una insieme? Ecco a voi il Binario di Peter Lerangis

 
In Il binario sarete spettatori di una storia agghiacciante, terrificante e al confine con la realtà. Peter è un giovane come tanti che in un pomeriggio qualunque, a causa di un fortuito incidente, si ritroverà a saltare sui binari di un treno per salvare una ragazza. La ragazza però più che per la sua vita, teme la perdita degli occhiali... la catastrofe quindi sembra evidente, il treno è quasi arrivato in banchina, Peter e la ragazza stanno per esserne travolti.
Certo di trovarsi in paradiso, a Peter viene mostrato un nuovo mondo, un mondo perfetto, privo di guerre, di lotte e criminalità. La ragazza, Hadron, spiegherà infatti a Peter, che a causa di congiunture astrali ogni tanto i loro mondi, per la legge quantistica... si vanno a collidere tra di loro, finchè un giorno anche il nostro sarà perfetto come il loro.


Peter inizialmente affascinato, rimane colpito da tutta quella tecnologia e gentilezza finchè, indossati i fatidici occhiali che Hadron aveva dimenticato nella stanza, si accorge che tutte le persone che lo stavano circondando in realtà non erano degli umani sviluppati ma dei mostri.
Pietrificato dall'orrore e dal terrore, in qualche modo il nostro protagonista riesce a ritornare nella sua dimensione ma qui, ritornato alla normalità, se così si può dire... troverà una grossa e terrificante sorpresa ad attenderlo.

Non avevo raccontato a nessuno quello che era successo
veramente. Per evitare che mi facessero domande, mi
ero infilato in tasca gli occhiali non appena mi avevano
tirato sul treno. Avevo pensato di buttarli via, ma poi non
lo avevo fatto. Me li portavo sempre dietro, anche la sera
della festa. Forse avevo bisogno di qualcosa che mi ricordasse
che era tutto vero. Sinceramente però la montatura
appuntita cominciava a darmi fastidio dentro la tasca.

Nella settimana successiva alla mia disavventura
Hadron non si era più fatta viva. Il che mi portava a pensare
che forse quegli occhiali erano unici. Forse, portandoli
con me attraverso il portale, avevo bloccato la convergenza
per sempre.
«Le linee divergeranno per qualche milione di anni»
aveva detto Hadron. Per me andava benone. Preferivo
mille volte la nostra realtà imperfetta alla loro idea di
perfezione.

Questa di cui vi ho parlato è solo una delle venti storie da brivido che troverete all'interno della raccolta. Se amate l'horror e le storie inquietanti quindi, non potete assolutamente perdervi questo libro anche perchè... la notte più oscura e temibile dell'anno, si sta avvicinando...
Che le urla abbiano inizio!



1 commento

  1. Sembra una lettura perfetta per Halloween :) Vediamo se avrò occasioen di leggerlo :)

    RispondiElimina

Powered by Blogger.