FUMETTILANDIA: MELVINA DI RACHELE ARAGNO

Hola readers,
oggi vi voglio parlare di un fumetto molto carino che mi ha fatto rimpiangere il fatto di averli iniziati a scoprire troppo tardi. La storia di Melvina infatti oltre ad essere stupenda e ambientata in un mondo fantastico, è anche una favola moderna, pronta a fornire ai giovani un punto di vista veritiero.


Melvina
di Rachele Aragno


Genere: Fumetto avventura
Editore: Bao Publishing
Prezzo: € 17,00 (ebook € 7,77)
LINK acquisto QUI

Rachele Aragno dipinge stupende illustrazioni ad acquerello che le sono valse uno stuolo di fan sul web. Con Melvina confeziona una storia che sa di Lewis Carroll e di racconto di formazione, ambientata in un mondo fantastico, ma con un tema di fondo molto concreto: quanto sia sbagliato avere fretta di crescere. Attesissimo dai lettori italiani, questo prezioso volume, interamente dipinto, promette di essere una delle sorprese editoriali a fumetti di quest'anno. Vi stupirà, sia come storia che per il successo che già sappiamo che riscuoterà!
RECENSIONE

Melvina è una bambina intraprendete e sicura di sè, vorrebbe essere presa più in considerazione dai suoi genitori, ma come accade ai più piccoli, i grandi spesso prendono le loro decisioni importanti senza mai interpellare i loro figli.
Proprio per questo, Melvina è sempre più convinta che essere piccoli è una condizione inutile... quanto vorrebbe crescere rapidamente!

L'incontro con Otto però, un vecchietto molto particolare e misterioso, porterà Melvina a riflettere e a cambiare prospettiva sul bisogno di bruciare ogni tappa e diventare grandi. Trascinata infatti in un mondo magico al quanto bizzarro, Melvina si ritroverà ad aiutare personaggi che, pur di vedere esaudire i propri sogni più disparati, hanno rinunciato a qualcosa di veramente importante.

Ovviamente anche Melvina avrà la possibilità di scegliere se diventare subito adulta o rimanere ancora una bambina... secondo voi quale sarà la sua scelta?
Leggendo Melvina vi ritroverete tra le mani una bellissima favola moderna in cui, una semplice bambina, arrabbiata con il "mondo dei grandi", sarà la protagonista indiscussa di una storia che la porterà a maturare e a capire che ogni età ha bisogno dei suoi tempi. Ogni esperienza è preziosa, sia se si è grandi, che piccoli e questo Melvina lo capirà solamente scontrandosi con il male e incontrando gli altri personaggi del libro.

La storia è molto piacevole e anche più complessa di quello che vi ho menzionato ma essendo una graphic novel, non vorrei assolutamente togliervi il piacere di perdervi tra le tavole di questo meraviglioso libro e conoscere Melvina e il mondo parallelo che incontrerete.

Lo stile di Rachele Aragno è molto particolare vi sembrerà infatti di sfogliare un albo di acquarelli, ogni disegno sembra essere stato realizzato su tela.


Quella di Melvina è una storia che ti rapisce, ti cattura e ti matura... spero di incontrare nuovamente Melvina e i suoi dilemmi adolescenziali.


Nessun commento

Powered by Blogger.