Fumettilandia

Cinegatto

5 COSE CHE... 5 INCIPIT PREFERITI

Buon pomeriggio readers,
eccomi qui con un nuovo appuntamento della rubrica delle 5 COSE CHE! Oggi abbiamo deciso di parlarvi di Incipit!

Rubrica a cadenza occasionale ideata dal blog Twins Books Lovers con protagonisti i libri
IL GIOVANE HOLDEN

Se davvero avete voglia di sentire questa storia, magari vorrete sapere prima di tutto dove sono nato e com’è stata la mia infanzia schifa e che cosa facevano i miei genitori e compagnia bella prima che arrivassi io, e tutte quelle baggianate alla David Copperfield, ma a me non va proprio di parlarne
ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

Alice cominciava a sentirsi assai stanca di sedere sul poggetto accanto a sua sorella, senza far niente: aveva una o due volte data un’occhiata al libro che la sorella stava leggendo, ma non v’erano nè dialoghi nè figure, – e a che serve un libro, pensò Alice, – senza dialoghi nè figure?

PETER PAN

Tutti i bambini crescono, meno uno.

PINOCCHIO

C'era una volta... ‐ Un re! ‐ diranno subito i miei piccoli lettori. No, ragazzi, avete sbagliato. C'era una volta un pezzo di legno. Non era un legno di lusso, ma un semplice pezzo da catasta, di quelli che d'inverno si mettono nelle stufe e nei caminetti per accendere il fuoco e per riscaldare le stanze.

IL GIOCO DEL SUGGERITORE

La chiamata al numero della polizia fu registrata alle diciannove e quarantasette del 23 febbraio. Una voce di donna al cellulare chiedeva con tono concitato l’invio di una pattuglia presso una fattoria isolata, a una quindicina di chilometri dalla città. In quel momento, sulla zona imperversava un violento temporale. Alla domanda dell’operatore sul motivo dell’emergenza, la donna rispose che un uomo si era introdotto nella proprietà. Stazionava all’esterno, sotto la pioggia, al buio. Il marito era uscito per convincerlo ad andarsene, ma l’intruso non voleva saperne. Se ne stava fermo a fissare la casa, muto. La donna non poté fornire una descrizione dello sconosciuto perché da dove si trovava, anche a causa dello schermo di acqua scrosciante, riusciva a malapena a distinguerlo nel bagliore dei fulmini. Riferì che era arrivato a bordo di una vecchia station-wagon verde, e concluse dicendo che le sue due bambine erano spaventate.

Questi sono solo alcuni degli incipit che mi sono salvata con il tempo e i Vostri? Fatemi sapere con un commento.




6 commenti

  1. Belli questi incipit. Quello di Peter Pan non lo ricordavo. Di una semplicità disarmante, eppure capace di catturare come pochi. Ottime scelte.
    https://bibliotefantasy.wordpress.com/2019/05/17/5-incipit-preferiti/

    RispondiElimina
  2. Ciao, conosco solo Il 2, 3 e 4; ottime scelte comunque

    RispondiElimina
  3. L'Incipit di Pinocchio è qualcosa di meraviglioso

    RispondiElimina
  4. Fra quelli che hai citato scelgo senza ombra di dubbio Pinocchio.
    Io suggerisco l’incipt della saga di Harry Potter. Buona fine di settimana.
    sinforosa

    RispondiElimina
  5. Il mio preferito è quello di Peter Pan ;)

    RispondiElimina
  6. Ma sai che sia "Alice nel Paese delle Meraviglie" e "Peter Pan" non li ho mai letti. Prima o poi ce la farò :)

    RispondiElimina

Powered by Blogger.