RECENSIONE AUTORE EMERGENTE: I RACCONTI INCANTATI DI GLORIA DONATI

Buongiorno Gattolettori,
come tutti i giovedì eccomi qui con l'appuntamento dedicato alle recensioni della nostra Simon che oggi ci propone, per gli amanti dei cani, due brevi racconti che vi addolciranno la giornata!

RECENSIONI

L'odore del pelo bagnato
di Maria Pia Rosati

Genere: Narrativa
Editore: Giovanelli Edizioni
Pubblicazione: 28 Novembre 2018

Il racconto nasce dal bisogno di raccontare il profondo legame fra una donna e un cane, attraverso le sensazioni che, anche a distanza di anni, suscita il ricordo di un pelo caldo e soffice in cui affondare la testa. L'incontro con un uomo e il suo cane, la scoperta di una possibile felicità, la speranza presto delusa di un futuro insieme sono le vicende vissute dalla protagonista. Scopre, all'improvviso, la provvisorietà e la fragilità delle relazioni d'amore fra gli umani, ma anche il forte legame che lega l'animo della protagonista, voce narrante, al ricordo dell'affetto e della complicità con un cane dagli occhi mielati e dal pelo che odora di buono. Il racconto termina con l'ipotesi di un ritorno, subito cancellata dalla brutta notizia della scomparsa: non ci può essere un ritorno fra umani che si sono amati e che poi si sono persi, solo fra umano e animale sarà possibile, un giorno, un ritorno in un luogo in cui poter tornare


Ricordo chiaramente il momento in cui ti avevo trovato davanti a me: gli occhi ambrati e dolci, allegri e fiduciosi nella giornata appena cominciata. Non avevo potuto passare oltre: mi ero fermata almeno per il tempo necessario per godere della tua vista e farti una carezza...
Una tenera storia che ha per protagonisti una donna, un cane, un uomo. Un innamoramento a tre, perchè tra lei e lui c'è Achille, soprattutto Achille, un cane socievole, tenero, affettuoso, che riesce a farsi amare così tanto da lei, da mettere in secondo piano persino l'attrazione per l'uomo.
Il cane Achille, l'unico ad avere un nome nel racconto, dona un amore incondizionato, un calore in cui lei ci si butterà come non aveva mai fatto in vita sua.
E anche quando arriverà la delusione per "l'umano" e la storia si interromperà improvvisamente, sarà il ricordo e l'amore di Achille a scaldarla e a tenerla più viva nella sua solitudine.

Il ricordo meraviglioso del loro rapporto, che si completava in unione con la natura, con i boschi, gli odori, il mare il sole... Dopo anni e anni di lontananza, è il profumo di Achille, incontrato per la prima volta in una caotica giornata cittadina, davanti ad una banca col suo padrone, è quel profumo di pelo bagnato che gli stringerà il cuore.

Un delicato racconto, misto ad una pacata maliconia, una consapevolezza che l'amore tra un umano e un cane è per sempre. Si parla di delusioni, delusioni a cui vanno incontro gli umani per mano degli umani, dolori che un cane non potrà mai infliggere.


Il libro di Ascott
di Bruno Arcangeli Grablovitz

Genere: Narrativa x ragazzi
Editore: Giovanelli Edizioni
Pubblicazione: 28 Agosto 2018

Il protagonista di questa serie di racconti è Ascott, un cucciolo di pastore delle Shetland. La sua è un'esistenza felice e spensierata alla fattoria governata da John e sua moglie Marie Rose in una piccola contea scozzese delle aspre Highlands. Fatta di piccole e semplici cose. Ma, come avrete modo di scoprire leggendo, molto importanti. Anzitutto la fedeltà e la lealtà verso i suoi padroni, che gli vogliono un gran bene; poi l'amicizia e il rispetto con gli altri animali della fattoria, cui sa dare anche dei buoni consigli; lo spirito altruistico, per aiutare chi si trova in difficoltà, mettendo in pericolo la sua giovane vita; lo spirito del dovere, nel governare, con Mellow e Leroy, gli altri due cani pastore, il gregge loro affidato. Compito non facile, il loro, soprattutto per le condizioni del tempo che qui possono cambiare molto velocemente. E sempre apprezzato, da John e Marie Rose, che daranno loro coccole e degli ottimi spuntini. Età di lettura: da 5 anni.


Cucciolo caro, hai la nostra riconoscenza per ciò che hai fatto. Hai messo in pericolo la tua vita per salvare una nostra sorella. Un gesto di grande altruismo, che valse ad Ascott l'ammirazione e la stima degli animali e dei contadini delle vicine fattorie, giunti per vedere di persona quel piccolo grande cane.

Ascott è un eccezionale cucciolo di pastore dello Shetland... vive in una fattoria e in men che non si dica, diventa l'eroe incontrastato.

Le avventure, narrate nel libro, rispecchiano la bontà d'animo di questo meraviglioso essere, amato da tutti, uomini e animali, perchè Ascott regala amore, ama aiutare il prossimo, è la sua indole e appena vede qualcuno in difficoltà, uomo o animale che sia, prontamente lui corre in soccorso! È un S.O.S.!

Ascott scoprirà anche il mondo delle fate, che si mostreranno a lui, in quanto generoso, buono e disponibile.
È un racconto tenero e divertente, indicato per i più piccoli che rimarranno incantati da questo dolcissimo cucciolo e si affezioneranno, al pelo lungo e mobido di questo Shetland, da cui non vorranno più staccarsi.

Che divertimento sentir parlare gli animali, oche, gatti, pecore e tanti altri, sarà un spasso per i più piccoli che entreranno a far parte di un mondo simile al loro, fatto di amichevoli chiaccherate con animali e fate.



Nessun commento

Powered by Blogger.