Fumettilandia

Cinegatto

LeacchiappaVip

PROGETTO INFANZIA: NON TI SENTI SPECIALE? DI MARLA M. MOFFA E AGNESE FRANCHINI

Buon pomeriggio miei piccoli lettori,
ecco che oggi la nostra cara amica Mamma Eliana ci parlerà di un carinissimo libro.


Non ti senti speciale?
di Marla M. Moffa - Agnese Franchini
 
 
Editore: Zoolibri
Prezzo: € 16,00
Uscita: 6 ottobre 2021
Link d'acquisto: QUI
 
"Non ti senti speciale?" chiede il piccolo Emanuele alle persone che incontra, dando per scontato che anche loro si sentano speciali di fronte alle tante meraviglie del mondo: le nuvole in cielo, i pesci nel mare, le stelle nella notte...In realtà, questa semplice domanda lascia stupiti perché è fin troppo facile dimenticare i regali quotidiani della natura. E così, il piccolo Emanuele incuriosisce i grandi, spronandoli a interrogarsi e a riscoprire la vera felicità. Età di lettura: da 4 anni.
RecensionE
 

Certe storie paiono proprio "cucite addosso" a noi...

Lo sanno bene quelle della casa editrice Storie Cucite, sempre alla ricerca di storie raffinate e profonde da proporre tanto ad un pubblico di giovani lettori quanto di adulti.

 
Non ti senti speciale? è un albo, al contempo delicato e potente, che si rivolge proprio a tutti, ma forse un po' più ai grandi, spesso distratti dalla routine mentre i bambini, si sa, sono in grado di scorgere bellezza dove gli adulti non guardano più da tempo.

 

Pubblicato nel 2021 nella collana ZIGZAG, questo libro nasce dalle illustrazioni di Agnese Franchini tradotte in parole dalla penna di Marla Moffa. Potremmo scrivere che è tratto da una storia vera, una storia che forse bolliva nel pentolone già da un bel po'. Il protagonista, Emanuele, altro non è che il nipote di Agnese e la riflessione con cui si apre il libro è il motore che ne ha innescato- prima nel cuore, poi nelle immagini e infine nelle parole- la nascita.
Emanuele è un bambino fortunato perché sua zia è stata in grado di cogliere la potenza del suo messaggio ed imprimerla sulla carta, per metterla al servizio di tutti invitando a riscoprire e riscoprirsi.

 

Quando ci sentiamo un po' banali, inadeguati o semplicemente distratti dalle incombenze quotidiane, abbiamo solo bisogno che qualcuno ci inviti a volgere lo sguardo intorno a noi per ammirare la bellezza di ciò che ci circonda. In fondo basta questo per sentirsi un po' speciali...
E chi meglio di un bambino, dal cuore puro e lo stupore innato negli occhi, può farci riscoprire la meraviglia della semplicità?

 

Meravigliosamente semplice è anche la costruzione di quest' albo: formato quadrato dalle dimensioni contenute, pagine dal sapore rustico con sfondi a tinta unita che rendono la lettura gradevole. Le illustrazioni in digitale sono realizzate utilizzando una palette di colori ristretta ma scelta con cura, che appaga la vista al pari dell'udito.

 
E come non si può sentirsi un po' speciali leggendolo?

Nessun commento

Powered by Blogger.