Fumettilandia

Cinegatto

LeacchiappaVip

RECENSIONE: CACCIA ALLA GRANDE VOLPE DI JUSTYN EDWARDS

Buongiorno readers,
come avete passato questo week end? Io benissimo soprattutto perchè finalmente mi sono fatta una giornata intensa di relax e shopping.
Purtroppo bisogna iniziare la giornata quindi perchè non farlo con un carinissimo libro?


Caccia alla grande volpe
di Justyn Edwards

Genere:
Fantasy
Editore: Rizzoli
Prezzo: € 16,50 (ebook € 9,99)
Pagine: 250
Uscita: 20 settembre 2022

A tredici anni Flick Lions è un'esperta di illusionismo; del resto suo padre, scomparso in circostanze oscure, era un grande mago. Per questo decide di partecipare a una gara televisiva in cui il premio in palio è nientemeno che l'eredità della Grande Volpe, un celebre illusionista senza discepoli. Non le è difficile passare le selezioni e assicurarsi un posto nella competizione. L'antica villa in cui si svolge la sfida è tutto tranne che ordinaria, tra pareti mobili e un ascensore parlante, ma sono i misteri da risolvere e gli indizi da trovare a renderla davvero unica. Le due squadre di concorrenti si affrontano in una gara di astuzia e velocità: devono svelare per primi i trucchi che si celano dietro numeri grandiosi. Uno tra tutti? La sparizione della Statua della Libertà. Flick però non è lì tanto per vincere la competizione quanto per un segreto che cambierà per sempre il mondo della magia. E per trovarlo è disposta a tutto. Tra inganni e illusioni, "Caccia alla Grande Volpe" ci trascina in una gara senza esclusione di colpi, in cui s'intrecciano coraggio e vendetta, magia e avventura. Età di lettura. da 10 anni.
RECENSIONE

Appena ho preso tra le miei mani, Caccia alla grande volpe, mi sono subito innamorata della sua copertina... una veste grafica magnifica sia per quanto riguarda l'esterno che l'interno. Sicuramente, se amate anche la narrativa per ragazzi, questo è uno di quei libri che non può assolutamente mancare nella libreria del lettore compulsivo.
Quindi senza conoscere la storia ma completamente rapita dalla bellezza della copertina, ho iniziato a leggere il libro. 
 
Caccia alla grande volpe è la storia di Flick Lions una ragazza di tredici anni esperta di illusionismo.
Proprio così invece di giocare con le bambole, come tutte le bambine della sua età, Flick ha imparato molti trucchetti grazie soprattutto al padre, un grandissimo mago scomparso in circostanze alquanto misteriose.
Flick decide di iscriversi ad un programma televisivo dedicato proprio alla magia in cui il premio in palio, è proprio l'eredità di un grande illusionista: La grande volpe. Flick riesce naturalmente a passare le selezioni ed entra così di diritto nello show.
Divisi in due squadre e collocati all'interno di una villa alquanto enigmatica, i ragazzi si ritroveranno a dover svelare i trucchi più impensabili, a misurarsi d'astuzia ma soprattutto, a non avere limiti.

Una sorta di Hunger Games magico avrà quindi inizio tra le mura della villa. Flick però nasconde un segreto, il suo obiettivo infatti non è solo vincere la competizione, ma svelare ciò che potrebbe per sempre cambiare il mondo della magia.

E' la prima volta che leggo qualcosa della Edwards e anche se il suo stile è particolarmente semplice, è infatti un libro prettamente adatto ad un pubblico giovanile, la storia l'ho trovata molto carina, scorrevole e piena di magia.
Justyn Edwards con maestria ha creato un bellissimo cocktail tra: magia, racconti popolari e quella giusta porzione di oscurità capace di intrigare e catturare chiunque.

Ho amato tutto di questo libro sia la caratterizzazione dei personaggi, con le loro emozioni e i loro turbamenti adolescenziali, sia il fatto che pur nella sua semplicità, la storia sviluppa molti intrighi e intrecci interessanti.
 
In conclusione vi consiglio di leggere questa bellissima favola moderna soprattutto perchè vi farà venire voglia di indossare un cilindro e tirare fuori un bellissimo coniglio bianco.
Ovviamente lo consiglio soprattutto ai giovani, ma se siete amanti della magia allora presto, non fatevi scappare questo libro prima che sparisca a causa di qualche magia!

Nessun commento

Powered by Blogger.