Fumettilandia

Cinegatto

PROGETTO INFANZIA: IL DRAGO DI SALOMÈ DI LAWRENCE SCHIMEL E ISRAEL BARRON

Buon pomeriggio Gattolettori,
ecco un carinissimo albo dedicato alle emozioni e all'amicizia. Che ne dite di conoscere un animaletto molto particolare?



Il Drago di Salomé
di Lawrence Schimel -Israel Barrón



Editore:
#Logosedizioni
Prezzo: € 11,00
Uscita: 15 settembre 2022

Salomè colleziona monete e approfitta del tragitto di ritorno da scuola per cercarne di nuove. Le capita di trovarne sotto le panchine, dietro ai cespugli oppure attorno al Pozzo dei desideri, dato che non sempre tutti riescono a fare centro. Un pomeriggio è talmente concentrata a perlustrare ogni angolo che per poco non si accorge di una moneta nuova di zecca proprio in mezzo alla strada, e caduta di testa per giunta! Le porterà molta fortuna! In quel momento però sente una voce gridare: “Altolà!” e un minuscolo drago spunta fra i cespugli balbettando che la moneta era sua e chiedendole di restituirgliela. Salomè non vorrebbe cedere, ma il draghetto scoppia a piangere e così, per consolarlo, inizia a parlare con lui e ascolta la sua storia… Riprendendo il topos del drago custode di tesori, Lawrence Schimel ci regala una storia di collaborazione fra una scaltra bambina e un drago buffo, che riescono ad appianare le proprie divergenze trovando un modo per ottenere entrambi ciò che vogliono e gettando il seme di una bella amicizia. Un divertente racconto splendidamente illustrato con colori caldi e pieni da Israel Barrón. Età di lettura: da 4 anni.
RecensionE

Questo è un albo che proprio non può mancare tra gli scaffali di una libreria. Il Drago di Salomè riesce in una impresa che è per pochi, non racconta di un’emozione, ma quella emozione ce la fa vivere in pieno.
E’ il racconto di una tenera e improbabile amicizia tra una bambina, Salomè, e un piccolo Drago. 
 
Narrato da Lawrence Schimel e  illustrato dal messicano Israel Barròn, Il Drago di Salomè è una lettura a prima vista difficile da decifrare. Con un occhio allenato però ci si può addentrare nell’importanza delle emozioni.
 
Alcuni studi, per fortuna ormai passati, identificavano nei primi tre anni di vita un’impossibilità a stringere legami importanti al di fuori del nucleo familiare.
L’autore del libro con una semplice moneta, una bimba e un Drago un po’ scontroso, fa capire che la “relazione” si costruisce con semplici cose: una risata e perché no anche con un litigio.

I bambini sin da piccoli condividono all’interno dei nidi e delle scuola esperienze significative capaci di sviluppare azioni empatiche e importanti per il proprio sviluppo emotivo.
Ogni emozione è importante, anche la rabbia che in questo caso ha portato la bambina e il Drago alla condivisione.

L'amicizia come l'amore sono sentimenti puri e vivi che molte volte, ci richiedono anche di scendere a compromessi per accontentare entrambe le parti. Questo clima di serenità e complicità, alla fine ci permette di mettere in mostra, senza vergogna, anche le diversità. Essere diversi infatti è sinonimo di unicità... pensate a quanto sarebbe noiso essere completamente tutti uguali!
 

Nessun commento

Powered by Blogger.