Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: CHARLES DARWIN

Buongiorno Gattolettori,
oggi sono qui per parlarvi di un libro simpaticissimo che oltre a farvi apprendere la storia vi farà fare anche un sacco di risate. Attraverso la narrazione di Paola Cantatore e i commenti di Alessandro Vicenzi, ho infatti potuto appronfondire e apprezzare la storia di un grandissimo genio come Charles Darwin


Charles Darwin
di Alessandro Vicenzi - Paola Cantatore - Federico Manzone
                                                      


Genere:
Narrativa x ragazzi
Editore: Franco Cosimo Panini
Prezzo: € 14,00
Uscita:
9 febbraio 2022
 
Il suo nome era Charles Darwin. Per alcuni era un genio del male, per altri semplicemente un genio. Ma la verità è che non aveva mai avuto l'intenzione di essere né l'una né l'altra cosa. Quando scrisse l'ultima parola del libro L'origine delle specie, non immaginava che con le sue idee avrebbe scatenato un vero e proprio putiferio. Perché allora proprio lui, uno studioso tranquillo e rispettabile, un vittoriano "perbene", un uomo apparentemente qualunque, ha scritto una delle opere più radicali e scioccanti di sempre? Età di lettura: da 10 anni.
RECENSIONE
  

Grazie alla collana Losche Grandi Storie, ho potuto conoscere e apprezzare un giovane studente ingenuo ma intraprendente che attraverso il suo lunghissimo viaggio a bordo della His Majesty Ship Beagle, è diventato lo scienziato o meglio quel teorico, che ha cambiato l'intera scienza. Di chi sto parlando? Ma ovviamente di Charles Darwin.

 
È il 27 Dicembre del 1831 quando Darwin, finalmente, realizza il suo sogno imbarcandosi sulla Beagle per un viaggio della durata di due anni che alla fine, a causa di qualche imprevisto, diventerà di cinque. Non si rivelerà affatto un viaggio semplice, oltre al mal di mare infatti, Darwin dovrà combattere anche contro l'incredulità della gente che ritenendolo troppo giovane e inesperto, non gli darà alcun credito. Fortunatamente il suo lavoro meticoloso, non  passerà in osservato e presto, anche nei salotti nobiliari, si inizierà a elogiare la sua bravura e a evidenziare l'importanza del suo viaggio che, con il tempo, gli ha permesso di catalogare tantissime nuove specie di uccelli, mammiferi, piante, fossili ecc.

 
Attraverso questa divertentissima edizione "losca", avrete così modo di scoprire tanti piccoli dettagli della vita di questo grandissimo genio ma soprattutto di fantasticare su splendidi viaggi.
Capo Verde, Brasile, Argentina, Uruguay, Patagonia ecc.. saranno solo alcuni dei Paesi visitati durante questi cinque anni di navigazione, paesi in cui Darwin oltre che a studiarne la natura, ne imparerà anche gli usi e i costumi.
Quando finalmente Darwin farà ritorno a casa il 2 Ottobre del 1836, si dedicherà interamente alla sua teoria sull'evoluzione, teoria che, gli ha permesso con il tempo, di entrare negli annali della storia.
 
Grazie alle pagine e alle bellissime illustrazioni  che accompagnano la narrazione del libro avrete la possibilità di ripercorrere tutta la sua vita dalla nascita fino alla sua morte. Detta così starete sicuramenre pensando "mamma mia che pesantezza ma non ci bastava già la storia studiata tra i banchi di scuola"? Vi assicuro però che i divertentissimi commenti 'loschi" di Alessandro Vicenzi, renderanno il tutto molto più divertente e coinvolgente.

Cosa state aspettando quindi? Siete curiosi di conoscere tutto, ma davvero tutto su Charles Darwin?


Nessun commento

Powered by Blogger.