Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: IL BOSCO DEI RAGAZZI SENZA COLORE DI SAMUEL J. HALPIN

Buongiorno readers,
che ne dite di iniziare la giornata con  un fantastico libro intrigante e dalla copertina assolutamente meravigliosa?


Il bosco dei ragazzi senza colore
di Samuel J. Halpin - Hannah Peck


Genere:
Narrativa per ragazzi
Editore: Terre di Mezzo
Prezzo: € 16,00 (ebook € 7,99)
Pagine: 352
Uscita: 3 marzo 2022

Quando la dodicenne Poppy si trasferisce della nonna materna, nella campagna inglese, non immagina certo che quella tranquilla cittadina di provincia nasconda più di un segreto: da anni scompaiono dei ragazzini, che ritornano ingrigiti e apatici, e si vocifera che nel bosco vivano delle strane creature. Insieme al nuovo amico Erasmus, che tutti a scuola evitano perché troppo “strambo”, Poppy inizia a indagare. Indizio dopo indizio i due scoprono che le sparizioni sono tutte collegate e che qualcuno li tiene d’occhio e vuole eliminarli... Età di lettura: da 9 anni.
RECENSIONE

Dopo aver perso la madre in un tragico incidente, Poppy, che non ha un bellissimo rapporto con il padre, non è molto contenta di doversi trasferire dalla nonna materna in una noiosissima cittadina di nome Soaps in cui non accade mai niente. Se non bastasse poi sua nonna è fissata con le regole, tra l'altro molto discutibile e particolarmente strane. Presto però Poppy si dovrà ricredere. Sembra infatti che in questa cittadina così anomala, da anni scompaiono dei ragazzini per poi riapparire completamente inetti e assenti.

Nella nuova scuola Poppy fa amicizia, inizialmente a fatica, con il più asociale della classe, Erasmus, che oltre ad essere additato come quello strano, ha una spiccata dote: essere un grandissimo osservatore. Sarà proprio il loro incontro a spingerli ad indagare sulle sparizioni e sulle strane creature che sembrano abitare nel bosco di Soaps. Sono solo dicerie o dietro a queste voci si nasconde un'oscura verità? Con dei risvolti quasi inquietanti, pagina dopo pagina, ogni tassello sembrerà tornare nella giusta collocazione e anche le strambe regole della nonna... non sembreranno più così strane!
 
E' la prima volta che leggo qualcosa di Samuel J. Halpin e anche se il suo, è uno stile semplice, si tratta infatti di un libro adatto soprattutto ad un pubblico giovanile, la storia è molto intrigante, scorrevole e ricca di eventi misteriosi.
Halpin con maestria ha infatti creato un bellissimo cocktail tra: racconti popolari, suspence, giallo e quella giusta porzione di oscurità capace di intrigare e catturare persino noi adulti.

E infatti... ho amato tutto di questo libro sia la caratterizzazione dei personaggi, con le loro emozioni e i loro turbamenti tipici degli adolescenti, sia il fatto che pur nella sua semplicità, la storia sviluppa molti intrighi e intrecci interessanti. Davvero stupende poi sono anche le illustrazioni di Hannah Peck che troverete sparse qua è là in tutto il libro.

In conclusione vi consiglio di leggere questa bellissima favola moderna soprattutto perchè ne rimarrete assolutamente affascinati.
Ovviamente lo consiglio soprattutto ai giovani, ma se siete dei nostalgici amanti del giallo e del mistery, allora neanche tu "adulto" potrai farti scappare questo bel libro.

Nessun commento

Powered by Blogger.