Fumettilandia

Cinegatto

FUMETTILANDIA: ROSEN BLOOD DI KACHIRU ISHIZUE

Salve Gattolettori,
Amate i vampiri e le storie particolari? Allora non potete assolutamente perdervi il primo volume della serie Rosen Blood.



Rosen Blood
di Kachiru Ishizue
 
 
Genere: Fumetto
Editore: Edizione Star Comics
Prezzo: € 5,90
 
Rimasta sola al mondo, Stella si mette in viaggio alla ricerca di un lavoro, ma finisce coinvolta in un incidente. Per sua fortuna, un uomo affascinante e misterioso interviene e la trae in salvo, per poi portarla con sé alla sua magione, una seducente villa circondata da rose velenose. Levi – questo il suo nome – vive lì con altri tre uomini dalla straordinaria bellezza, e Stella, che non ha più un posto dove andare, si offre di lavorare per loro come cameriera per saldare il suo debito. La ragazza ancora ignora quanto possa essere rischioso mettersi al servizio di quattro... vampiri! Passione, intrigo e atmosfere gotiche e decadenti in una mini serie scritta e illustrata dalla maestra Kachiru Ishizue.
RECENSIONE

Se amate le storie misteriose che hanno come protagonisti i Vampiri, allora non potete assolutamente perdervi questa nuova serie targata Star Comics.

Rosen Blood è infatti il primo volume di quello che si preannuncia una storia ricca di suspance e avvenimenti inquietanti. La nostra protagonista femminile, Stella, si ritroverà infatti, dopo un incidente, a vivere e a lavorare per una famiglia, se così si può definire, molto misteriosa.
La casa sembra infatti nascondere molti segreti come i rovi e la nebbia che sembrano impedire alle persone di lasciare la casa.

Stella ovviamente non sa di preciso cosa stia accadendo in quella casa ma di una cosa è certa, si sta innamorando di Levi, il ragazzo più schivo e serio della famiglia. Ma cosa nascondo questi quattro ragazzi? E perché tutti sembrano volerla mangiare con gli occhi e non solo?
 
Rosen Blood
di Kachiru Ishizue è uno shojo romantico a tinte fantasy. Le tavole e i disegni sono veramente molto belli e suggestivi ma se devo essere sincera la storia ancora non l'ho inquadrata molto bene. L'ho trovata infatti un po' troppo confusionaria e frettolosa e la protagonista femminile... sembra una vera e propria tontolona.


I disegni di Kachiru Ishizue però sono veramente belli e intensi e la semplicità con cui riesce a dar vita a tavole serie con disegni impeccabili a tavole più ironiche con disegni buffi, è indescrivibile.
A questo punto non mi rimane che proseguire e sperare che quei punti un po' "bui" della trama, acquisiscano finalmente la giusta via.
 
 

Nessun commento

Powered by Blogger.