Fumettilandia

Cinegatto

AUDIOLIBRI RECENSIONE: DRACULA DI BRAN STOKER

Buongiorno readers,
ritornano sul blog gli appuntamenti dedicati agli audolibri.
Questa volta ho voluto testare l'applicazione Audible e udite udite, mi sono trovata benissimo. A parte che avete la possibilità di testare varie case editrici, ma la semplicità e la facilità con cui funziona questa app è stupendo.



Dracula
di Bran Stoker
Letto da: Ruggero Andreozzi - Alberto Mancioppi - Elena Gianni
 
                                                      
Genere:
Narrativa
Editore: GoodMood
Versione: Integrale
Durata: 2 ore e 58 minuti
Link acquisto: QUI


Per gli amanti del brivido e dei classici horror: Dracula. Il romanzo riprende e rielabora il mito del vampiro, trasportandolo in una Londra dalle atmosfere dark e dai toni cupi e inquietanti. Diventato da subito un classico, il romanzo di Bram Stoker stupisce e appassiona ancora una volta.
AUDIOLIBRI RECENSIONE

La storia

La narrazione si svolge quasi tutta sotto forma di diario. Ogni personaggio infatti racconta il suo punto di vista tramite il proprio diario. Il primo protagonista che incontriamo è un giovane avvocato, Jonathan Harker, che deve recarsi in Transilvania per concludere un affare immobiliare con un nobile del luogo, il Conte Dracula. Harker sarà il primo a rendersi conto del lato oscuro di Dracula.
Proseguiremo con i racconti di Mina Murray, la fidanzata di Harker, che si ritroverà ad assistere, alla misteriosa trasformazione della sua amica Lucy. Diventata infatti improvvisamente sonnambula e pallida, sembra che qualcuno internamente le stia risucchiando tutto il sangue. Il Dottore non riesce a trovare una spiegazione e per questo chiama in causa il suo grande mentore, il professore Van Helsing.
Van Helsing ovviamente, con tutta la sua esperienza, sa qual è la "malattia" che sta spengendo Lucy e purtroppo non può fare più niente per la ragazza. Ma quando anche Mina sembra essere stata colpita dalla stessa malattia ecco che Jonathan, Van Helsing, Holmwood, Seward, e Quincey Morris, partono per una spedizione molto impegnativa... uccidere il Conte Dracula!

Protagonisti

Il Conte Dracula è un personaggio misterioso, feroce e spaventoso ma allo stesso tempo è anche molto affascinante e intrigante. È un personaggio che ci costringe a confrontarci con misteri primordiali come la morte, il sangue, l’amore e i loro reciproci legami.Senza il conte, non avremmo mai potuto conoscere il mondo dei vampiri.
Jonathan Harker, un giovane avvocato innamorato da tempo di Mina Murray, viene inviato in Transilvania per un affare immobiliare con il Conte Dracula e si ritroverà all'interno di un incubo.
Mina Murray è la fidanzata di Jonathan Harker e la migliore amica di Lucy. Proverà sulla sua stessa pelle la potenza del Conte ma fino alla fine, avrà il coraggio di combatterlo.
 è il capo della Polizia a Monterosso, diretto superiore del Brigadiere.
Il professor Abraham van Helsing è l'eterno rivale del Conte Dracula, l'unico che sa come sconfiggerlo e annientare le sue spose. Con quell'accento olandese e la sua genialità, riuscirà a salvare la vita di Mina.

Voce narrante


Rispetto agli audiolibri della Emmons qui le voci narranti sono tre e questo mi è piaciuto davvero tanto. Purtroppo ho constatato che è proprio la voce singola ad annoiarmi, quindi il cambio voce ha reso il libro ancora più interessante per non parlare degli sfondi musicali.
Quella di Dracula è stata una narrazione melodica, tenebrosa e avvolgente.

Durata

L'audiolibro dura quasi tre ore ma l'ascolto è così piacevole che neanche ve ne accorgerete. Se non amate leggere vi consiglio assolutamente di scaricare questa applicazione.
 

Le mie conclusioni

L'audiolibro di Dracula è stato un ascolto piacevole e coinvolgente che mi ha permesso di conoscere un grande classico gotico visto fin'ora solo in tv.
Ruggero Andreozzi, Alberto Mancioppi e Elena Gianni hanno fatto veramente uno splendido lavoro di interpretazione e sono convinta che userò questo mezzo per recuperare tutti i classici che ancora non ho trovato il tempo di leggere.
 

Nessun commento

Powered by Blogger.