Fumettilandia

Cinegatto

PROGETTO INFANZIA: LA CENA DI NATALE DI NATHALIE DARGENT E MAGALI LE HUCHE

Buon pomeriggio Gattolettori,
oggi la nostra amica mamma Eliana ci parlerà di uno rito veramente speciale...il cenone di Natale. Siete pronti ad immergervi in questo libro dai sapori natalizi?



La cena di Natale
di Nathalie Dargent - Magali Le Huche



Editore: Edizioni Clichy
Prezzo: € 14,25
Link d'acquisto: QUI

Alzi la mano chi ha iniziato a pensare alla cena di Natale! Che sia tradizionale o innovativa, ristretta in allegria necessita di un minimo di preparazione.
Anche se organizzata meticolosamente, nettamente in anticipo, può riservare inaspettate sorprese!
È ciò che accade al lupo, alla volpe e alla donnola, protagonisti di questo divertentissimo albo edito da Clichy, divenuto ormai un classico della letteratura illustrata.
Natale è alle porte e i tre amici devono organizzarsi per la cena. Alla volpe viene assegnato il compito di rubare la tacchina, che sarà il piatto forte della serata; il suo fiuto però non si rivela così infallibile: Cesarina sarà pure la più bella, ideale per una succulenta cena di Natale, ma di certo non è la più stupida..
Lo sviluppo della storia è del tutto imprevedibile ma il finale lo è ancora di più!

Se ancora non lo conoscete, consiglio assolutamente di non perdervi questo albo ricco di spunti che sovverte alcuni cliché, riabilitando ad esempio la figura della tacchina. Come solo un ottimo albo sa fare, l'ultima pagina, illustrata e rigorosamente senza parole, lascia volontariamente uno spazio bianco.. decidete voi come riempirlo!

Recensione

Alzi la mano chi ha iniziato a pensare alla cena di Natale! Che sia tradizionale o innovativa, ristretta in allegria necessita di un minimo di preparazione.

Anche se organizzata meticolosamente, nettamente in anticipo, può riservare inaspettate sorprese!
È ciò che accade al lupo, alla volpe e alla donnola, protagonisti di questo divertentissimo albo edito da Clichy, divenuto ormai un classico della letteratura illustrata.
 
Natale è alle porte e i tre amici devono organizzarsi per la cena. Alla volpe viene assegnato il compito di rubare la tacchina, che sarà il piatto forte della serata; il suo fiuto però non si rivela così infallibile: Cesarina sarà pure la più bella, ideale per una succulenta cena di Natale, ma di certo non è la più stupida..
 

Lo sviluppo della storia è del tutto imprevedibile ma il finale lo è ancora di più!
Se ancora non lo conoscete, consiglio assolutamente di non perdervi questo albo ricco di spunti che sovverte alcuni cliché, riabilitando ad esempio la figura della tacchina. Come solo un ottimo albo sa fare, l'ultima pagina, illustrata e rigorosamente senza parole, lascia volontariamente uno spazio bianco.. decidete voi come riempirlo!


Nessun commento

Powered by Blogger.