Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: BENIAMINA WOOD E IL MISTERO DEL DIAMANTOSSO DI FEDERICO MOCCIA

Hola Gattolettori,
oggi io e alcune mie amiche blogger, abbiamo scelto di parlarvi di un divertentissimo libro per ragazzi.


Beniamina Wood
e il mistero del diamantosso
di Federico Moccia
                                                      


Genere:
Narrativa x ragazzi
Editore: TRE60
Prezzo: € 16,90 (ebook € 7,99)
Uscita: 4 novembre 2021
 

Ciao, sono Beniamina Wood! Il mio sogno è diventare la top influencer di tutta Bauville, proprio come Chiara Braccagni, ma non sarà facile... Ho una vita sociale frenetica, e insieme alle mie amiche cerco sempre di risolvere alcuni misteri, perché a Bauville succedono molte cose molto strane. Vuoi venire con me? Oggi c'è la sfilata dello stilista Rodolfo Barboncino, l'evento dell'anno a cui non posso mancare: ci saranno i più importanti esponenti del mondo della moda... Sarà fantastico! Ma dovrò stare molto attenta, perché durante la sfilata sarà esibito il Diamantosso, uno dei gioielli più preziosi al mondo, e questo potrebbe essere un problema...  Età di lettura: da 8 anni.
RECENSIONE

E chi lo avrebbe mai detto che uno degli autori che più mi ha fatto sognare in adolescenza, grazie al fantastico Step, protagonista prima di Tre metri sopra il cielo e poi di Ho voglia di te, si sia dedicato anche ai bambini?!
Beniamina Wood e il mistero del diamantosso
è infatti il primo libro della serie per bambini ideata da Federico Moccia.

Protagonista di questo primo volume per l'appunto, è Beniamina Wood, una super cagnolina che sogna di diventare una top influencer, proprio come Chiara Braccagni. Beniamina ha infatti una vita social molto attiva, ma per essere sempre sul pezzo, si prodiga giorno e notte nella sua attività di semi-reporter. Vive a Bauville con mamma, papà e due fratelli ed è seguita da molte persone.

Beniamina è talmente attiva nel suo "lavoro", che è sicura di ricevere l'invito alla sfilata dello stilista Rodolfo Barboncino, ma quando si rende conto che la verità è ben diversa dalle aspettative, cade in depressione. Grazie ad una amica di vecchia data, Priscilla, incontrata per caso dopo anni di silenzio, riesce ad ottenere un invito alla sfilata, addirittura con la possibilità di entrare nel backstage ed intervistare tutti i V.I.

Beniamina è così contenta di poter finalmente incontrare i più importanti esponenti del mondo della moda che non sta più nella pelle. Purtroppo però non tutto va sempre secondo i nostri piani e quando il famossissimo Diamantosso sparisce, Beniamina si attiverà per aiutare il padre, il noto commissario della polizia Gualtiero Wood, a ritrovare il gioiello perduto. Riuscirà la nostra piccola influencer a risolvere il caso?

La storia è molto carina, divertente, semplice e scorrevole ma spero vivamente che le piccole lettrici, a mio avviso infatti il libro è indicato più per il piccolo pubblico femminile che quello maschile, la interpretino più come una parodia di questo nuovo "mondo social" che piuttosto un "oddio anche io vorrei essere come Beniamina Wood". Il mondo dei social purtroppo per noi e i nostri figli, sta diventando un fattore troppo costante e molto onnipresente, nella vita di ognuno. 

Sicuramente però tra le pagine di questo libro ho trovato anche molti messaggi positivi come il fatto di credere in se stessi, di coltivare le proprie amicizie ma soprattutto di non aver paura di realizzare i propri sogni. Federico Moccia quindi oltre ad aver fatto innamorare la mia generazione, saprà anche stupire e divertire la nuova.


Nessun commento

Powered by Blogger.