Fumettilandia

Cinegatto

FUMETTILANDIA: WHISPER DI LARIER

Buon pomeriggio Gattolettori,
eccomi qui con un altro bellissimo fumetto scoperto durante il Romics di Roma. La copertina è talmente bella che non sono riuscita a lasciarlo lì e ora sono qui per parlarvene.



Whisper
di Larier
 
                                        
Genere: Fumetto
Editore:
  Prismatics
Prezzo: € 6,90
Il serio Ito e lo spensierato Nishi sono due studenti che si incontrano casualmente mentre fanno il loro "gioco della linea" tornando da scuola. Col tempo i due diventano amici, ma piano piano Ito comincia a nutrire dei forti sentimenti per Nishi e un giorno, improvvisamente, lo bacia. Il tempo passa, i due crescono e il loro rapporto di sviluppa... ma le pressioni del mondo che li circonda comincia a diventare sempre più insopportabile. Che i sogni e l'amore della giovinezza debbano piegarsi a ciò che la società richiede a due uomini adulti? Una storia delicata e dolceamara, estremamente concreta e realistica, ma capace di toccare davvero il cuore dei lettore con una semplicità straziante. Adatto a un pubblico adulto.
RECENSIONE

Mi sono imbattuta in questo fumetto durante il Romics e anche se in quel momento l'autrice non era presente, sono stata attirata dalla copertina e quindi non ho potuto fare a meno di acquistarlo.
E come sempre i libri o i fumetti che mi colpiscono per la loro bellezza raramente poi si rivelano dei flop nei contenuti.
 
Whisper oltre ad essere disegnato veramente e ripeto veramente bene, l'autrice ha infatti un tratto delicato e piacevole, è anche scritto egregiamente. La storia è particolarmente intrigante ma quello che ho amato di più è la struttura delle tavole. Le tavole infatti non sono assolutamente confusionarie e finalmente, cosa che ultimamente mi capita di rado, ho avuto il piacere sia di leggere la vignetta che di osservare con calma i dettagli della scena.

La protagonista di questa storia è Sara, una ragazza di dicianove anni che dopo 5 anni di lontananza ritorna a Murtas, luogo in cui solitamente trascorreva le proprie vacanze estive. Sara decide di trasferirisi lì, oltre che per studiare in armonia, anche per incontrare nuovamente il suo primo amore, Fred, di cui da anni è innamorato.

Appena lo incontra però Sara ha una strana sensazione, Fred infatti non sembra più quel ragazzo allegro e spensierato di una volta ma anzi, sembra tutt'altra persona. Ad infittire il mistero sono anche i vuoti di memoria di Fred che sempre più spesso non ricorda momenti del passato.
Che cosa sarà accaduto a quel ragazzo? Riuscirà Sara a scoprirlo e a fargli capire che è ancora
innamorata di lui?
 


A questo punto non vedo l'ora di leggere anche il secondo volume sperando solo che, trattandosi di un'autrice emergente, non bisogna aspettare troppo tempo o peggio ancora che Whisper, rimanga un fumetto incompleto.


Nessun commento

Powered by Blogger.