Fumettilandia

Cinegatto

FUMETTILANDIA: PRIME ROSE 1 DI OSAMU TEZUKA

Buongiorno Gattolettori,



Prime Rose 1
di Osamu Tezuka
 
                                        

Genere:
Fumetto
Editore:
Edizioni BD
Prezzo: € 15,00
Per portare la pace tra due regni in guerra, gli ultimi nati delle due famiglie reali vengono scambiati come ostaggi e cresciuti ognuno nel Paese nemico, ma le macchinazioni oscure di una setta demoniaca minacciano di far precipitare nel caos un mondo già devastato... Tre decenni dopo Zaffiro, Osamu Tezuka trova in Prime Rose una nuova principessa guerriera, costretta dal fato ad abbandonare una tranquilla vita da liceale per impugnare la spada e salvare un pianeta dal passato misterioso.

RECENSIONE

Devo dire che del maestro Osamu Tezuka ho letto diversi manga, tra l'altro sempre editi dall'Edizione BD, Kimba il leone bianco e La principessa Zaffiro che ho avuto la fortuna di vedere anche in versione Anime. Prime Rose l'ultimo prodotto lanciato dalla casa editrice invece, ad essere sincera non mi ha fatto impazzire tantissimo. 

Sarà stato a causa dei personaggi che ho trovato veramente troppo simili alla Principessa Zaffiro o al fatto che la storia è un completo mix tra fantasy e fantascienza? In realtà non ve lo so spiegare con precisione ma se per alcuni tratti la storia mi ha colpito piacevolmente, in altri mi sono letteralmente annoiata.

La protagonista di questa storia è Emiya Tachi una ragazza che, per la pace del proprio paese, è stata data, ancora in fascie, in affido ad una famiglia aristocratica del paese avverso. Kukurit e Guroman infatti per anni sono stati in lotta tra loro finchè per sancire la pace i due reali hanno deciso di  scambiarsi i loro rispettivi terzogeniti.

Emiya cresce così, inconsapevolmente, tra gli agi e gli sfarzi di un'altra famiglia ma quando ad un normale ballo, rifiuta l'invito del principe Pirar di Guroman, una serie di eventi, tra cui la morte del suo fidanzato Taro, la porteranno oltre che a conoscere la verità sul suo passato, a trasformarla in una vera e propria principessa guerriera, Prime Rose.


Una storia tutta al femminile vi permetterà così di conoscere un'altra eroina del grande maestro ma se come me non amate le storie già scritte e riviste, probabilmente questa "eroina" così viziata e caparbia non riuscirà ad entrare nei vostri cuori.


Nessun commento

Powered by Blogger.