Fumettilandia

Cinegatto

DJ KLAUDIA: BENVENUTO GENNAIO… FREDDO, MA CON TANTA MUSICA!

Ora che cenoni, alberi e panettoni sono un ricordo… ci addentriamo nel freddo mese di gennaio con tanta nuova musica, sempre al nostro fianco anche in questa difficile situazione.


BENVENUTO GENNAIO…FREDDO, MA CON TANTA MUSICA!

Ecco la classifica delle nuove uscite che più mi hanno colpito:

TOP
 
 

Emma torna più carica che mai, con un pezzo inedito, prodotto da Dardust e Davide Petrella “Pezzo di Cuore”  e cantato insieme all’amica Alessandra Amoroso.
Un tuffo nelle origini delle due artiste salentine con questa ballata romantica, un dialogo a cuore aperto dove si incontrano i loro mondi e le loro fragilità.
Un brano in cui le loro voci, unite ma riconoscibili, emozionano.
Ci invitano ad imparare e ad amare noi stessi, perché come dice la stessa Emma: “Quando si impara ad amare sè stessi si impara ad amare le persone che si hanno attorno”
https://www.youtube.com/watch?v=deo53ak2zj0


È ormai certezza che qualunque brano di Vasco diventi virale e voli in cima alle classifiche. E anche stavolta l’artista fa il boom con un brano fortissimo che parla d’amore.
 “Una Canzone D’Amore Buttata Via” , uscita il 1 gennaio, è stata presentata in anteprima tv con Roberto Bolle, al quale è stato affidato il compito di accompagnare il brano con un balletto meraviglioso e coinvolgente, in grado di dare maggior valore al pezzo.
Potente, intensa, un ritornello che esplode nel rock più puro e i cori che impreziosiscono il tutto, Vasco ci parla d’amore con estrema onestà, regalandoci un brano a metà tra il sogno e la realtà.
https://www.youtube.com/watch?v=V0LV166HshE

Collaborazione a quattro mani stavolta per il duo di produttori Takagi & Ketra  che presentano il singolo “Venere e Marte” con la partecipazione di Marco Mengoni e Frah Quintale.
Un brano che si discosta dai ritmi estivi a cui ci avevano abituato, mostrandosi in una veste più intima e raccontando una storia d’amore indimenticabile che può superare ogni ostacolo e incertezza.
Le due voci maschili sono quasi opposte per intensità e timbrica, ma si modellano alla perfezione sul brano rendendolo moderno, attuale e decisamente radiofonico.
https://www.youtube.com/watch?v=BfDsoB0jhsY

Si affaccia per la prima volta nel mondo delle classifiche Deddy, cantautore torinese, alunno della scuola più famosa d’Italia sotto il nome di Maria De Filippi. Con il brano prodotto da Michele Canova  “Il Cielo Contromano” ci racconta una storia finita, alternando i ricordi tra nostalgia e amarezza. Il brano uscito il 20 ottobre è ancora in classifica… un ottimo inizio per il cantante 20enne, che a passi lenti potrebbe percorrere la strada giusta nel mondo della musica.
https://www.youtube.com/watch?v=PvK6RW_9bnA

Continuiamo sulla scia degli esordi giovanili con Matteo Romano, 18enne di Cuneo che, dopo aver spopolato su tik tok con un estratto della sua “Concedimi”, pubblica integralmente il brano, scalando i vertici degli ascolti sulle piattaforme digitali.
Il racconto ha uno sfondo romantico, in cui il cantautore immagina di potersi dichiarare a cuore aperto alla persona amata. Accompagnato solo dalle note del pianoforte, il brano si propone con semplicità, arrivando dritto al cuore di chi lo ascolta.
https://www.youtube.com/watch?v=10U8ZY4PvS4

FLOP
 
 

In attesa del Festival di Sanremo, Ermal Meta riempie questo spazio con l’uscita di “No Satisfaction”.
Le parole forti fanno riflettere, ma il sound nuovo tendente al rock ci porta verso un cambiamento di rotta evidente, lontano dal precedente repertorio musicale a cui ci ha abituato negli ultimi anni.
Forse è proprio questo nuovo aspetto che lascia un po’ di dubbi, ma aspettiamo di sentirla dal vivo per poterci ricredere!
https://www.youtube.com/watch?v=1iM_eAHdC4Y

Lo aveva annunciato prima di Natale e così è stato: Ultimo ha regalato ai suoi fan “7+3” un pezzo “scritto di getto in pochi minuti”, come lui stesso ha detto sui social.
Un brano molto dolce dedicato alla mamma, accompagnato solo dalla chitarra, quasi una poesia più recitata che cantata.
Il testo è sempre emozionante e vero, ma meno d’impatto, lasciandoci quindi un po’ spiazzati e non pienamente convinti di un pezzo che risulta estremamente intimo rispetto a ballad come “22 Settembre” o “Tutto questo sei tu”.
https://www.youtube.com/watch?v=t0EhTL660oU

Chiudiamo con Ligabue che torna a condividere un pezzo con Elisa e lo fa con “Volente o Nolente”, brano scritto 15 anni fa insieme a “Gli Ostacoli del Cuore”.
Il brano racconta un dualismo tra il desiderio di ciò che si vuole per l’altra persona e ciò che invece la vita ti mette davanti nel suo corso.
La voce più “dura” di Ligabue si mischia a quella più dolce ed empatica di Elisa, dando intensità e profondità a una canzone che però colpisce meno del precedente duetto. Come se non decollasse mai del tutto, resta un ascolto piacevole ma poco incisivo.
https://www.youtube.com/watch?v=-HxVydEcPH4


Aggiornamento al prossimo mese con tantissime nuove uscite in vista del Festival di Sanremo…J



1 commento

  1. D'accordo per i flop, e pure per i Top, soprattutto le prime tre infatti mi piacciono tanto ;)

    RispondiElimina

Powered by Blogger.