Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONI A CONFRONTO: VICIOUS.SENZA PIETA' DI L.J.SHEN

Buongiorno readers,
oggi sono qui per presentarvi il quinto appuntamento della Challenge creata da me e Sabrina del blog Reading at Tiffany's, le recensioni a confronto.
Abbiamo deciso di iniziare questo mese con un bel Romance.
Se volete seguirci nei prossimi appuntamenti e leggere con noi, QUI troverete il calendario con le letture.


Vicius. Senza Pietà
di L.J. Shen
                                                    

Genere: Romance
Prezzo: € 13,90 (ebook 5,99)
Editore: Always Publishing
Uscita: 28 febbraio 2019

Quando i suoi genitori accettano di lavorare al servizio degli Spencer, Emilia LeBlanc si ritrova a vivere sotto lo stesso tetto con l'erede della famiglia, Baron "Vicious" Spencer. Vicious è sfrontato, privilegiato, spietato e pieno di rabbia. Ma l'arrivo di Emilia turberà il suo equilibrio e destabilizzerà le sue emozioni, e da quel momento Vicious avrà un unico obiettivo: rendere la vita della figlia della domestica un vero inferno sulla terra. Dieci anni dopo, Baron Spencer è un avvocato brillante, un abile criminale, un bellissimo bugiardo. E ha un piano per vendicarsi. Quando, sulle strade di New York, il suo cammino torna ad incrociarsi con quello di Emilia che si trova in gravi difficoltà, Vicious le offre un lavoro e lei si ritroverà di nuovo intrappolata nella sua ragnatela spietata. Emilia non può immaginare che il ritorno prepotente dell'uomo che è stato insieme il suo tormento e il protagonista dei suoi sogni farà crollare tutte le certezze della sua vita come tessere del domino. Stavolta Vicious non si fermerà, non fino a che lei non sarà sua.
RECENSIONE SONIA

In genere quando si tratta di romance sono una lettrice molto esigente, leggendone pochi, quando li leggo voglio letteralmente pendere dalle labbra dei protagonisti, soprattutto quelli maschili ehhe, e devo dire che Vicious, ha pienamente soddisfatto le mie aspettative.

Baron “Vicious” Spencer è il classico bad boy viziato, quello che noi tutte guardiamo male ma che nel profondo speriamo almeno una volta di incontrare una persona così nella vita. Ma quello che ho amato di più di questo libro, è stata la scelta della scrittrice di presentarci sia il Vicious adolescente che la versione adulta. In entrambi i casi, come evidenziato nel titolo, vi troverete alle prese con un Vicious senza pietà in cui il suo unico scopo a quanto pare, sembra quello di rendere la vita di Emilia un inferno.

I genitori di Emilia lavorano al servizio della famiglia di Vicious, gli Spencer, la ragazza quindi, oltre a dover condividere parte della casa è anche costretta ad essere bullizzata da lui ogni giorno a scuola. Ma nonostante Emilia a causa di Victor ne passa di tutti i colori, tra cui essere cacciata da casa e dal paese, non smette di provare qualcosa per lui e quando anni dopo se lo ritrova a New York nel pub in cui lavora, non può far a meno di provare sentimenti contrastanti: odio e amore.

Emilia è un personaggio dalla forte personalità, ironico, gentile, divertente e dalla lingua tagliante, non è insomma la classica ragazza fragile o sottomessa che finisce per aggiustare il cuore del bad boy. La loro "non storia" infatti tarda a decollare proprio a causa del loro passato,  ma quando parte... preparate gli occhi a cuoricino.

La gentilezza e l'ironia di Emilia compensano l'antipatia e la brutalità di Vicious ma ancora una volta, nonostante le difficoltà e un passato complicato, entrambi i protagonisti riusciranno a portare un po' di serenità nelle proprie vite, ma anche in quello delle lettrici. Ho apprezzato molto la scrittura della Shein soprattutto il suo espediente narrativo ovvero passare dal presente al passato tramite lunghi flashback. Sicuramente non c'è niente di positivo nel personaggio di Vicious ma sarò sadica o altro, anche io l'ho amato alla follia come Emilia.
L'autrice ha introdotto anche altri personaggi molto interessanti come la sorella di Emilia e gli HotHoles, amici e soci di Vicious, e sono quasi sicura che presto troveremo le loro storie in altri libri.
Nel complesso posso dire di essere pienamente soddisfatta e che quasi sicuramente, recupererò anche gli altri volumi per vedere se incontrerò nuovamente Emilia e Vicious.
 
RECENSIONE SABRINA

Non leggevo un romance da tanto tempo, di solito è un genere molto presente nelle mie letture invece ultimamente leggo molto di più libri di genere fantasy e thriller e quindi è stato piacevole ritornare alle vecchie abitudini con questo titolo. Emilia è la nostra protagonista femminile, sua madre e suo padre lavorano al servizio della famiglia del giovane rampollo Baron "Vicious" Spencer e vivono nella dependance della loro maestosa villa. Entrambi i ragazzi frequentano la stessa scuola anche se tra i due non scorre proprio buon sangue, soprattutto a causa di Vicious, bello, ricco, desiderato da tutte e tremendamente arrogante che sembra provare gusto nel mettere in difficoltà la povera Emilia che nonostante subisca il suo fascino irresistibile, cerca di evitarlo il più possibile concentrandosi soprattutto sullo studio e sulla sua famiglia che ha bisogno del suo aiuto avendo anche una sorella più giovane con delle complicazioni di salute, nei confronti della quale è sempre molto protettiva.

I due si rincontrano dopo dieci anni, anni durante i quali Emilia si è trasferita a New York con la sorella con il sogno di diventare un'artista affermata e avere i suoi quadri esposti in una galleria d'arte, mentre invece Vicious insieme alla sua squadra di amici del liceo, gli Hot Holes, è a capo di diversi business e diciamo che è diventato ancora più ricco e di successo di prima se possibile.
Rincontrarsi cancella tutti gli anni passati e tante cose poi alla fine non sono poi così diverse dacom e erano prima, il loro rapporto sembra rimasto intaccato e mi sarei aspettata una Emilia decisamente meno sottomessa. Mi piace la sua vena artistica, i suoi capelli rosa, la voglia di rincorrere i suoi sogni e quell'istinto protettivo verso la sorella ma quando si parla di Vicious l'ho trovata o troppo remissiva oppure esageratamente sostenuta, non è un personaggio femminile nel quale sono riusciata a rispecchiarmi e quindi ad affezionarmi.

Vicious, è indubbiamente affascinante, la sua arroganza mi ha dato sui nervi praticamente sempre, capisco che sei bello, ricco e tutte ti cadono ai piedi, però questo per me non giustifica i modi che ha di trattare chi gli è intorno e soprattutto Emilia. Sicuramente il modo in cui ci viene presentato non rappresenta appieno la sua vera identità, il suo è un personaggio che scopriamo spogliandolo a mano a mano dalla sua corazza e molte cose gli vengono perdonate soprattutto quando viene alla luce il suo passato. La chimica e l'attrazione tra i due è decisamente bollente e mi ha saputo coinvolgere, direi che è la parte che mi è piaciuta di più del libro anche se forse non è abbastanza per convincermi del tutto su questa lettura. L'autrice ha uno stile molto scorrevole, le pagine e la storia si susseguono in maniera fluida e la trama che, a parte i due protagonisti, è arricchita di altri personaggi che incuriosiscono.

Ho apprezzato molto tornare un po' alle mie radici con il genere romance, ma forse non è proprio il tipo di romance che fa per me, ho notato che ci sono altri due libri che fanno parte di questa serie e sono entrambi focalizzati su alcuni dei personaggi secondari che impariamo a conoscere attraverso le vite di Emilia e Vicious, la curiosità di leggerli ammetto che c'è, ma il timore di incappare in una delusione al momento mi frena dal dargli un'altra possibilità.



Vi ricordo qui i nostri prossimi appuntamenti:

Settembre - Il principe e la sarta - 30/10/20   
Ottobre - La giostra delle anime - 30/9/20
Novembre - La principessa di ghiaggio - 30/11/20
Dicembre - Eleanor e Park. Per una volta nella vita- 30/12/20

Nessun commento

Powered by Blogger.