Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: COME NEVE D'ESTATE DI SARAH ARENACCIO

Buongiorno readers,
oggi io e le mie colleghe vi parleremo del nuovo libro di Sarah Arenaccio che esce oggi su tutti gli store online grazie a More Stories.

Come neve d'estate
di Sarah Arenaccio
 
                                                      
Genere: Romance
Prezzo: € 9,99 (ebook € 2,99)
Editore: More Stories
Uscita: 8 Settembre 2020

Caterina e Lavinia Consorti sono due sorelle molto legate, nonostante le personalità opposte. La venticinquenne Caterina, razionale e misurata, non può fare a meno di preoccuparsi per quella sorella minore impulsiva e sempre piena di grilli per la testa, soprattutto da quando ha un chiodo fisso con tanto di nome e cognome: Matteo Marangon.
L’affascinante protagonista dello spettacolo teatrale di cui Lavinia deve allestire le scenografie finisce, infatti, per farla innamorare. Caterina, intanto, conosce Davide, il figlio della nuova compagna di suo padre, così pericolosamente simile a lei da minare le sue certezze sui rapporti umani.
L’apparente casualità di questi incontri metterà le due sorelle l’una contro l’altra, perché è impossibile conciliare le fantasie romantiche con la dura realtà della vita. O forse no…
RECENSIONE

Caterina e Lavinia sono due sorelle caratterialmente diverse, soprattutto quando si parla di "ragioni e sentimenti".
Lavinia la più piccola di casa, è un tipo allegro, vivace, spensierato e dall'innamoramento facile, quando ama infatti, lo fa con tutto il suo corpo e la mente e lo stesso accade al contrario, quando soffre si trasforma in un vero e proprio zombie.
Caterina invece che oltre ad essere la più grande e quindi la più matura, non sempre riesce ad esternare i propri sentimenti, anzi spesso li soffoca pur di evitare di soffrire.
C'è un motivo però perché entrambe le sorelle reagiscono in questo modo davanti all'amore. Il padre infatti tradito la moglie, la madre delle due ragazze, è andato via di casa quando ancora erano due adolescenti e da allora, ha interrotto ogni tipo di rapporto con le proprie figlie.

Quando nella vita di Lavinia arriva Matteo, l'affascinante protagonista dello spettacolo teatrale per cui Lavinia sta preparando le scenografie, Caterina sa già che da questo innamoramento così veloce, non ci si può aspettare niente di buono soprattutto se Lavinia continua a dare per scontato i sentimenti dell'altro.
Nel frattempo le ragazze apprendono la notizia che il padre è stato ricoverato per un ictus ma solo Caterina ha il coraggio di andarlo a trovare in ospedale e qui la ragazza, fa un piacevole incontro, Davide, il figlioccio di suo padre.
Tra i due nasce subito una splendida amicizia che ben presto Caterina intuisce che si stia trasformando in ben altro. 
Riuscirà questa volta Caterina ad esternare i propri sentimenti? E chi è il burbero ma affascinante padrone di casa, che continua, indiscretamente ad aiutare Lavinia?

Nonostante abbia apprezzato moltissimo la scrittura dell'autrice, devo dire che rispetto ad altri suoi libri letti, questa volta mi è mancato molto il suo tocco ironico. È vero, in realtà siamo in presenza di un classico della lettura femminile riscritta in chiave moderna come "Ragione e Sentimento" della Austen quindi è quasi impossibile trasformare in allegria la drammaticità della storia, però... una risata me la sarei fatta molto volentieri.

Fortunatamente lo stile di Sarah Arenaccio è stato impeccabile anche questa volta e la fluidità della scrittura unita alla diversità delle due sorelle, mi hanno permesso lo stesso di entrare nel vivo della storia.
In tutto il romanzo quindi il tema predominante è il rapporto tra sorelle e l’influenza che questo legame ha contribuito a mutare le loro vite.
Perché leggere Come neve d'estate? Perché se state cercando una storia d'amore e sopravvivenza, di legami e affetto e un romanzo che vi sproni a ritrovare quella speranza che a volte ci sembra perduta, allora questo è il libro che fa per voi.




2 commenti

  1. Ciao! Non conoscevo l'autrice, ma mi incuriosisce! Potrebbe rivelarsi una lettura piacevole. Trovo interessante il fatto che sia una riscrittura di Ragione e sentimento! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro Sarah Arenaccio ha scritto altri libri molto carini te la consiglio :-)

      Elimina

Powered by Blogger.