GRAPHIC NOVEL: IL FANTASMA E LE BLACK HOLES DI BORJA GONZALEZ

Hola readers,
oggi sono qui per parlarvi di una bellissima graphic novel che da oggi troverete su tutti gli store online e le librerie.


Il fantasma e le Black Holes
di Borja Gonzalez


Genere: Graphic Novel
Editore: Mondadori
Prezzo: € 20,00
LINK acquisto QUI

Gloria, Laura e Cristina vogliono mettere su una band punk chiamata "The Black Holes". Hanno tutto ciò che serve: talento, presenza, istinto. Solo il loro background musicale è un po' debole. Ma non è questo il loro principale problema: non appena iniziano a provare, infatti, un'aura di inquietudine  pervade la loro vita quotidiana. Ricorda dei fatti avvenuti 160 anni prima che continuano a perseguitare una di loro.
RECENSIONE

Ormai avrete capito la mia passione per le Graphic Novel ma devo dire che questa volta sono incappata in un racconto veramente singolare e magico.
Il fantasma e le Black Holes è la storia di tre amiche: Laura, Gloria e Cristina, che vogliono formare una band punk dal nome: The Black Holes. 
La graphic novel però, è divisa in due linee temporali: 2016 e 1856 ma quello che è accaduto centosessanta anni fa, avrà un grande impatto sul futuro musicale di queste ragazze.

Come accennato, la storia è molto singolare e devo ammettere che l'ho dovuta rileggere due volte per comprenderne appieno il significato.
La magia del racconto deriva esclusivamente dalle tavole e ciò che ha attirato subito la mia attenzione, sono i personaggi. Infatti se vi soffermerete sui loro volti, noterete che i tratti facciali sono praticamente assenti. È chiaro che l'autore ha voluto puntare tutto sul movimento e sulle gestualità dei corpi esprimendo più nell'illustrazione che nella parte narrata.




Ho notato poi che le linee temporali si intercettano proprio grazie alla scelta dei colori. Nel presente spiccano il nero e il verde, mentre per rappresentare il passato è stata scelta una gamma cromatica più ampia e luminosa. Il gioco di luci e ombre poi danno il tocco finale alla trama. Vi ho detto che è una graphic novel magica non per la presenza di magia ma per l'aria che si respira leggendola, non saranno infatti le parti narrative, l'azione o i personaggi a rendere magico il tutto ma i sentimenti che questo semplice fumetto riesce a trasmettere al lettore.

Nonostante poi siano state messe a confronto due linee temporali diverse, i problemi generazionali legati alla gioventù sono sempre gli stessi. Stesse preoccupazioni, dubbi, incertezze, paure e desideri. Tuttavia, quelli del 2016 guardano al passato mentre i personaggi del 1856 si proiettano nel futuro. 
Ogni elemento di questa graphic novel, trasmette qualcosa al lettore e niente è stato lasciato al caso




Vorrei dirvi tante cose ma essendo una graphic novel non voglio togliervi il gusto di sfogliare queste splendide pagine, per questo mi fermo qui ma posso assolutamente confermarvi che è un opera veramente originale e intrinseca di significato. Veramente una bellissima e piacevole sorpresa!

Nessun commento

Powered by Blogger.