Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE: MINA PER NEOFITI DI ALDO DALLA VECCHIA

Buongiorno readers,
eccomi qui un piccolo libro che vi darà la possibilità di conoscere una grande voce e una grande artista della musica italiana, Mina che proprio oggi compie ottant'anni!
Mina per neofiti
di Aldo Dalla Vecchia
 
                                                      
Genere: Narrativa
Prezzo: € 8,50 (ebook 2,99)
Editore: Graphe.it
Uscita: 5 Febbraio 2020

Di Mina crediamo di sapere ogni cosa: lei fa parte della storia italiana, è nel nostro orecchio come una sorta di DNA nazionale. Eppure, leggendo questo libro, dedicato ai neofiti anche più giovani, ci accorgiamo di quanto ci sia sfuggito di lei, artista incredibilmente poliedrica e ingombrante, ma altrettanto schiva. L’autore affronta il tema con riguardo e ci racconta, con scrupolo giornalistico, cosa sia stata realmente la carriera di Mina rispetto a ciò che ci immaginiamo. Per esempio, ricordate che ha smesso di esibirsi dal vivo nel 1978? E da allora ha inciso e lanciato in classifica più di quaranta dischi? Sapete che ha recitato in tredici film? Avete mai letto i suoi irresistibili, sagaci articoli? O la “piccola posta” sulla stampa?
Che siate totalmente digiuni o vogliate mettere alla prova il vostro bagaglio di conoscenze sull’argomento, qui troverete tutto ciò che vi serve.
RECENSIONE

Aldo Dalla Vecchia, ha voluto dedicare, in occasione degli ottant'anni di Mina, un libro che consacra una delle voci più belle e indimenticabili della storia della musica Italiana.


L'autore ha realizzato un piccolo libro, Mina per neofiti che, come spiega, "non è nè una Bibbia per fan accaniti, né tantomeno un florilegio di pettegolezzi".
Attraverso le sue parole infatti avremo la possibilità di ripercorrere la vita dell'artista, la sua carriera, i trionfi, la potenza della sua bellissima voce, il tutto, condito da testimonianze importanti come quelle di Indro Montanelli e Oriana Fallaci o come la prefazione di Cristiano Malgioglio che per Mina, ha scritto anche diverse canzoni.
Partiremo dal suo debutto, quello avvenuto il 23 settembre 1985 a Rivarolo del Re in cui, a tutti gli effetti, entrò a far parte nel mondo degli "urlatori" nazionali. 


Il 1985 è anche l'anno delle prime incisioni discografiche a 45 giri, che, in pochissimo tempo, porteranno Mina ad essere consacrata star mondiale con concerti in Germania, Giappone, Spagna e Argentina.
La ragazza del Brava! Brava! Sono tanto brava! Brava! Sono tanto brava, sono brava sono tanto brava faccio quasi tutto con la voce, sembro un usignolo sì ben presto diventerà un'artista incredibilmente poliedrica. Sapete infatti che oltre ad aver inciso tantissimi dischi, Mina ha anche recitato in tredici film?


In questo piccolissimo libricino troverete tante di quelle curiosità che Mina vi sembrerà di conoscerla da sempre. E se ne vorrete sapere di più, alla fine del libro una simpatica sessione chiamata Minapedia, le quattordici "sfumature di Mina", saranno lì pronte per incuriosirvi e aumentare le vostre conoscenze.
In conclusione Mina per neofiti, è il giusto compromesso per arricchire il vostro sapere su una grandissima artista italiana senza annoiarvi.


Nessun commento

Powered by Blogger.