FUMETTILANDIA: LA VEDOVA BIANCA DI FRAU

Buon pomeriggio readers,
è arrivato il momento di parlarvi di un fumetto molto carino, uscito lo scorso mese per la Edizioni Bd.


La vedova bianca
di Fran


Genere: Fumetto 
Editore: Edizioni BD
Prezzo: € 15,00
Pagine: 144

La programmazione autunnale del network prevede un nuovo reality, con aspiranti autori di fumetti come concorrenti. La spietata Presidenta del canale TV si aspetta di collezionare un buon numero di casi umani, per nutrire l'attenzione del pubblico, ma niente andrà secondo i suoi piani...



Recensione

Tutti sono in fermento per la programmazione del nuovo reality, Comic Master, incentrato sui fumetti. Il network infatti prevede di ospitare e mettere in sfida, aspiranti autori di fumetti. La Presidenta del canale una donna senza scrupoli e senza un briciolo di moralità, spera che questo nuovo programma possa attirare l'attenzione di tutte quelle persone socialmente problematiche o fallite. 
Vengono scelti tre giovani sceneggiatori per la realizzazione del programma, ben consapevoli però che se il programma dovesse fallire, potrebbero rischiare il posto.

Nel momento in cui la Presidenta apprende la notizia della morte prematura di un concorrente, decide di sfruttare al meglio questa notizia per pubblicizzare ancora di più il talent, dedicando al ragazzo morto e al suo personaggio, una fatina quasi demoniaca che diventa da subito la mascotte dello show, l'intero programma.

Tutto è stato curato nei minimi dettagli, ora sono pronti a partire con le riprese, ma dal momento in cui il ciak è pronto, ecco che iniziano ad accadere degli strani fenomeni.  

I copioni infatti magicamente sembrano essere scomparsi e appena si tenta di ristamparli ecco che accade qualcosa ad impedirlo. Improvvisamente spariscono anche i disegni e i dati dei concorrenti... cosa sta accadendo? Sono vere le voci in cui sembra che qualche entità malefica voglia sabotare le riprese del Comic Master? Quale sarà la verità?

La vedova bianca di Frau, è una graphic novel dai caratteri spettrali e inquietanti che incuriosisce il lettore fin dalle prime pagine. Le tavole sono molto particolari e ben definite, ogni colore infatti rappresenta un singolo personaggio, blu per la perfida Presidenta, rosa per la fatina, dolce e demoniaca, verde per i tre poveri scenografi e arancio per il concorrente morto.


È un fumetto molto attuale che critica inesorabilmente, la nostra società, soprattutto il mondo dello spettacolo che spesso, pur di mandare avanti lo show o avere più visibilità di altri, è capace di giocare anche sulla vita delle persone.
Lo consiglio quindi sia agli amanti del genere che a chi vuole avvicinarsi al mondo del fumetto.


Storia: 9/10
Disegni: 9/10

Nessun commento

Powered by Blogger.