PROGETTO INFANZIA: USCIRE A CAMMINARE

Hola readers,
siete pronti con un nuovo appuntamento della nostra Rubrica dedicata ai più piccoli, oggi Katia, ci parlerà di piedi... "Uscire a camminare".


Uscire a camminare
di Germán Machado - Martin Romero

Editore: Coccolebooks
Prezzo: € 12,00
Uscita: 28 Marzo 2019

Per fare una passeggiata, la prima cosa da fare è indossare le scarpe. Il protagonista di questa storia si rende conto che, a volte, scegliere un paio di scarpe può essere il compito più complicato del mondo perché ad ogni paio di scarpe, corrisponde una paura: gli scarponi da montagna e le vertigini, per esempio. Ma c'è anche un paio di scarpe perfetto con cui passeggiare e scoprire il mondo. Età di lettura: da 3 anni.
RecensionE


Ha facce diverse la paura... può avere le sembianze di un mostro nell’armadio o sotto il letto, nascondersi nella timidezza, manifestarsi nell’ansia di andare a scuola o trascorrere delle ore lontani dallo sguardo dei genitori. Leggere “uscire camminare” ci catapulta nel complesso e affascinante mondo emotivo dei più piccoli, a volte indecifrabile per gli adulti.

Per fare una passeggiata, la prima cosa da fare è indossare le scarpe. Il bambino ricciuto con gli occhiali, protagonista di questa storia, si rende conto che, a volte, scegliere un paio di scarpe può essere un compito difficile, il compito più complicato del mondo. Per ogni occasione ci vuole la giusta attrezzatura, il “giusto paio di scarpe”.

E invece le bambine e bambini posso mostrarsi riluttanti a provare qualcosa di nuovo. Terrorizzati dall’idea di sbagliare o di rimanere da soli. Irrequieti, agitati, nervosi, iperattivi, goffi, impacciati, rigidi. “A volte scegliere un paio di scarpe può essere difficile come affrontare una tempesta in mare aperto, in barca a vela”, ad esempio: superare e sconfiggere le proprie paure è sempre difficile, ma una volta che si è deciso di affrontarle, i passi successivi sono molto più semplici.

Affrontare le paure dei bambini con rassicurazioni razionali non è il modo più efficace, ci insegna Lawrence Cohen: spesso falliscono di fronte alla “logica della paura”. È importante, invece, “offrire i mattoni della sicurezza: amore, empatia e accettazione”

Perché in fondo c’è anche un paio di scarpe perfetto con cui passeggiare e scoprire il mondo.



Nessun commento

Powered by Blogger.