Fumettilandia

Cinegatto

CINEGATTO: SERIE TV - IL TRONO DI SPADE 8° STAGIONE

Buongiorno readers,
ritorna il nostra appuntamento random dedicato ai film e alle Serie TV... Oggi la nostra new entry, nonchè super esperta nel settore, ci parlerà della serie Tv più attesa dell'anno, Il trono di Spade.


Scheda Serie TV

A Grande Inverno, Daenerys Targaryen, Jon Snow e i loro alleati si preparano allo scontro con l'esercito del Re della Notte. Ad Approdo del Re, Cersei Lannister arricchisce il suo esercito con le forze della Compagnia Dorata di Braavos, trasportata dalla flotta di Euron Greyjoy. Dopo aver abbandonato la sorella, Jaime Lannister raggiunge Grande Inverno.
RECENSIONE

La serie evento che dal 2011 tiene incollati milioni di telespettatori in tutto il mondo, è giunta quasi al termine. Dopo la pausa di due anni per realizzare l’ottava, spettacolare stagione di Game of Thrones, le storie narrate e create dalla mente di George R. Martin nei suoi libri Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, convergono su un punto di svolta comune: la grande battaglia finale tra i vivi e i morti. 


Le storie di Westeros ed Essos, Approdo del Re con il bramato Trono di Spade dei Sette Regni; e ancora Stark, Lannister, Targaryen, Baratheon, Greyjoy, Tyrell e tutte le casate al centro dell’interesse dei fan, intenti - in questi giorni più che mai - a ipotizzare un possibile finale per la serie. Dalla sconfitta degli umani in favore del regno dei morti con a capo il Re della Notte, ad una sorprendente rivelazione e rivalutazione di Bran, all’incoronazione di Jon Snow, alla vittoria di Daenerys e i suoi draghi; tanti gli scenari ancora aperti, che ci terranno col fiato sospeso per i prossimi cinque episodi. Di sicuro Game of Thrones è una serie che ha molti meriti, e non verrà dimenticata facilmente alla sua conclusione. 


Vincitrice di 47 Emmy Awards, ha portato ad un livello decisamente alto gli standard di realizzazione delle serie tv, valorizzando il piccolo schermo che, in quanto a qualità e budget, ha poco da invidiare al suo fratello maggiore cinema. Una ricercatezza grafica e visiva con una cura dei dettagli straordinaria, l’uso del digitale per la ricostruzione delle ambientazioni e delle battaglie raggiunge la vetta più alta della storia delle serie tv. Anche l’intreccio narrativo è sempre stato fedele nel corso degli anni, così come i personaggi, la realtà fantasy di origine e le motivazioni su cui ruota l’intera serie. 


La crudezza della fotografia, delle battaglie e delle scene è stata un’altra innovazione diventata anch’essa tratto distintivo; credibile come i costumi, i trucchi e gli oggetti di scena. Qualcosa che non si dimentica, al di là che questa rientri o meno tra le serie preferite personali. Tutto ciò che è stato ed è Il Trono di Spade va riconosciuto, ed è quasi giunto il momento di congedare i suoi protagonisti, ringraziarli e poter dire che - si spera in senso positivo - l’inverno è finito.
 
 
 

Nessun commento

Powered by Blogger.