Fumettilandia

Cinegatto

NATALE: CONSIGLI PER GLI ACQUISTI - THRILLER

Buongiorno readers,
eccomi qui con un altro appuntamento dedicato ai consigli per gli acquisti... ieri ho avuto il piacere di parlarvi dei fantasy che ho amato di più quest'anno e ora è arrivato il momento dei Thriller.

Thriller: per tutti coloro che vogliono provare il brivido degli intrecci psicologici e vogliono trovarsi a tu per tu con un assassino.

IL GIOCO DEL SUGGERITORE


Donato Carrisi dimostra ancora una volta di essere il miglior thrillerista Italiano, a mio avviso anche uno dei migliori al mondo e Il gioco del suggeritore ne è una prova.
Sono stata letteralmente catturata dal libro che mi ha condotto all'interno di una storia coinvolgente e letale, in cui una realtà dura e cruda è stata abbinata a quella ipervirtuale.
Il gioco del suggeritore è stata infatti una lettura esilarante, avvincente ed entusiasmante e se già con il primo libro aveva dimostrato di essere un grandissimo thrillerista, con quest'ultimo non si fa altro che constatarne la bravura. Credevo che dopo Il Suggeritore nessun thriller psicologico sarebbe potuto essere alla sua altezza ma, come per La ragazza nella nebbia, l'autore è riuscito a smentirmi.
Ancora una volta la nostra protagonista è Mila Vasquez che, diventata ormai un ex detective, ha deciso di occuparsi, a tempo pieno, della figlia Alice. Proprio per questo ha scelto di trasferirsi fuori città lontano da tutti ma soprattutto lontanto dalle sue ombre. Si era convinta infatti che se lei non cercava più il buio, allora il buio non sarebbe venuta a cercarla... "E' dal buio che vengo. Ed è dal buio che ogni tanto devo ritornare..."  

Titolo: IL GIOCO BUGIARDO
Autore: Ruth Ware
Prezzo: € 17,90 (€ 2,99 ebook)

"Ho bisogno di te"... quattro parole che fanno lasciare le vite abituali di Isa, Thea e Fatima per raggiungere Kate a Salten, una cittadina fuori Londra.
Quattro ragazze, ognuna con i suoi problemi, ognuna con i suoi difetti, sono diventate complici e poi amiche. Si sono conosciute alla Salten House, la classica scuola definita un po' da tutti "l'ultima spiaggia" perchè accettava soprattutto le iscrizioni di allieve problematiche.

...ogni volta avevamo usato quelle quattro parole e le altre erano corse a consolare, a dare una mano, ad aiutarci a rimettere insieme i pezzi come meglio potevano. E tutte le volte era finita bene, o il meglio possibile.
Ma perchè Kate ha inviato ad ognuna di loro un messaggio? Perchè tutte sono accorse? Persino Isa con una bambina di soli sei mesi, si è precipitata a Salten. Dopo diciassette anni forse è arrivato il momento di fermare il loro interminabile gioco delle bugie, soprattutto perchè un corpo è riemerso dal Reach. Quale segreto oscuro nascondono le ragazze e perchè diciassette anni prima tutte e quattro sono state allontanate dalla Salten House?


Titolo: UN GIORNO SOLO
Autore: Felicia Yap
Prezzo: € 19,50 (ebook € 9,99)

Parto subito con il mio pensiero...questo libro lettori miei è stata una lettura fantastica! Lo sapete che io amo alla follia i thriller ma Un giorno solo, è riuscito a sorprendermi e spiazzarmi del tutto.
Non si tratta infatti della classica storia di omicidio ecc, o meglio, c'è anche quella ma il romanzo si focalizza di più sulle divisioni e le barriere sociali. Tra le mani, mi sono ritrovata un Thriller/Distopico particolare, in cui la popolazione è divisa in Mono e Duo. I Mono sono coloro che più del giorno prima di quello che stanno vivendo, non riescono ad accumulare altre informazioni nel cervello e proprio per questo, sono considerate delle persone inferiori... inette a differenza invece dei Duo, che possono ricordare gli eventi di due giorni prima. Anche se può sembrare impercettibili, il divario tra le due classi sociali è molto elevato. Entrambi però hanno un unico minimo comun denominatore, gli iDiary, strumenti sul quale sono obbligati ad appuntare ogni evento, emozione, paura o gioia della propria vita, la iDiary è come una piaga molesta nell'esistenza umana.

"Siamo tutti il prodotto dei nostri pregiudizi. E queste barriere limitano il progresso della società. Ma potranno essere abbattute soltanto se cominciamo a smontarle. E questa legge è un passo nella direzione giusta."

Titolo: ANONIMO
Autore: Ursula Poznanski - Arno Strobel
Prezzo: € 19,00 (ebook € 9,99)

E' la seconda volta che mi imbatto in un libro scritto a due mani da Ursula Poznanski e Arno Strobel e come per L'estraneo, anche questa volta mi sono ritrovata a divorare questo splendido thriller. Anonimo infatti terrà incollato Tra le pagine, ogni amante del genere, soprattutto coloro che apprezzano i finali eclatanti e ricchi di colpi di scena.
Anonimo è un thriller ben congeniato in cui il valore aggiunto alla narrazione è dato senz'altro dal POV e dai piccoli interludi dell'assassino. Grazie soprattutto a questo lo stile narrativo degli autori appare fin da subito semplice e scorrevole e nonostante il libro sia composto da quasi 400 pagine, lo si divora in pochissimo tempo.
Il commissario Daniel Buchholz e la sua nuova collega Nina Salomon ci accampagneranno quindi  in quella che diventerà una corsa contro il tempo per stanare e fermare Trajan, uno spietato killer che attraverso il dark web, un forum dal nome Morituri, convincerà le persone a votare chi far morire. 
Ogni utente del forum infatti avrà la libertà di proporre un candidato, affinchè il proprio desiderio di vendettà, venga appagato. Trajan, l'esecutore, farà sì che quattro candidati vengano messi in votazione ma solo la comunità, come in un vero e proprio foro romano, sarà il vero boia del verdetto finale...


Titolo: NON SVEGLIARTI
Autore: Liz Lawler
Prezzo: € 9,90 (€ 2,99 ebook)

Se state cercando un libro intrigante, ricco di giochi mentali e colmo di suspence, allora non potete assolutamente farvi scappare questo fantastico thriller di Liz Lawler, "Non Svegliarti".
Già dai primi capitoli capirete che la scelta è quella giusta ma più andrete avanti con la lettura e più questo libro vi trascinerà all'interno di un thriller psicologico "intrippante".
La nostra protagonista è Alex Taylor un medico in carriera che ha tutto quello che si può desiderare dalla vita: un ottimo rapporto professionale con i colleghi, una bella casa ma soprattutto Patrick un bellissimo veterinario da sposare. Ed è proprio da Patrick che Alex stava correndo prima di ritrovarsi sdraiata su un tavolo operario... che cosa è accaduto? E' stata vittima di un incidente? E chi è l'unico medico che si sta occupando di lei? Si tratta realmente di un collega?
Alex si risveglia nel reparto del suo ospedale... dapprima i suoi ricordi le sembrano annebiati ma improvvisamente tutto riaffiora... qualcuno l'ha rapita e ha abusato di lei.  Dopo i controlli del caso però, analisi, tamponi ecc.., tutti sono concordi con il fatto che Alex abbia subito un forte trauma e che la testa, gli abbia giocato un brutto scherzo.
In un battito di ciglia Alex inizia a perdere tutto... la stima dei colleghi, Patrick e la ragione.
E' possibile che qualcuno stia giocando con la sua psiche o soffre veramente della Sindrome di Münchausen?


Titolo: LA SEGRETARIA
Autore: Renèe Knight
Prezzo: € 19,50 (ebook € 9,99)

Osservi, ascolti e la tua lealtà e discrezione non sono mai messe in dubbio... questa è la storia di Christine Butcher, la segretaria, o se ci vogliamo adattare ai giorni nostri, una personal assistant. Christine da più di dieci anni gestisce gli appuntamenti, controlla minuziosamente che gli orari nelle agende vengano rispettate e pianifica ogni movimento di Mina Appleton, la bella e famosa imprenditrice a capo di una catena di supermercati londinesi.
Siamo sufficentemente amichevoli ma, lo ammetto, possiamo risultare un po' glaciali. Siamo come spie: più tempo restiamo in servizio, più segreti custodiamo, più la nostra discrezione si fa necessaria.
Christine è assolutamente devota al suo lavoro ma soprattutto a Mina, per lei è disposta a fare qualunque cosa, anche a cancellare delle voci apparentemente normali di un'agenda, o a sbarazzarsi di documenti che Mina ritiene "vecchi". Tutta la vita di Christine ruota a torno a Mina, ed è sempre stata talmente alta la sua devozione che neanche la sua famiglia è riuscita mai a competere con tanta dedizione.
Mina d'altro canto è intelligente, ricca e potente e non si preoccupa assolutamente del benessere della sua segretaria, ma sa perfettamente come e quando ottenere qualcosa da lei e Christine succube di questo rapporto malato, quasi a ricordare la dialettica signore-servo di Hegel, accetta fin troppi sacrifici mettendo il suo lavoro al primo posto su ogni cosa.
LEGGI TUTTO

Titolo: NON FARE DOMANDE
Autore: Sophie Hannah
Prezzo: € 19,60 (€ 10,99 ebook)

Justine in preda ad un esaurimento nervoso dovuta alla carriera televisiva, decide di trasferirsi con la propria famiglia, lontana dal caos londinese, sulle colline del Devon, a Speedwell House.
Intenta solo ad occuparsi di suo marito Alex e di sua figlia Ellen, Justine passa le sue giornate a non fare "Niente". 
Dopo circa quattro mesi dal loro arrivo però, iniziano a succedere delle cose molto particolari, tra cui il cambiamento radicale della figlia. Improvvisamente infatti Ellen diventa più taciturna e sfuggente e il tutto sembra essere riconducibile a George, un suo compagno di scuola che è stato espulso proprio a causa sua ma di cui, l'esistenza nella scuola di Beaconwood, sembra essere avvolta dal misteriosa.
Contemporaneamente allo strano comportamento di Ellen, a Justine iniziano ad arrivare delle telefonate minatorie in cui le viene intimato di lasciare immediatamente la sua abitazione o lei e la sua famiglia finiranno per ritrovarsi dentro a delle bare. Anche se le minacce sembrano piuttosto inquietanti, inizialmente Justine non gli da peso ma quando si rende conto che l'interlocutrice sembra conoscerla molto bene, viene chiesto l'intervento della polizia.



Non perdetevi l'appuntamento di domani.... parleremo di Romance!

1 commento

  1. Grazie mille per i consigli Sonia! Sia questo post, sia quello sui fantasy mi hanno fatto scoprire qualche titolo che non conoscevo e che ovviamente è entrato subito in lista!

    RispondiElimina

Powered by Blogger.