Fumettilandia

Cinegatto

L'ANGOLO DEGLI AUTORI EMERGENTI #41

Eccomi nuovamente qui readers,
ritorna infatti anche l'appuntamento con l'angolo degli autori emergenti.


Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

SPOTLESS LOVE - ARYA SOPHIA CURTER

Editore:  lfapublisher
Genere: Romance
Pagine: 288
Prezzo: ebook € 4,99
Uscita: Gennaio 2018

Amore, bullismo, violenza sulle donne. Sono queste le tematiche toccate, anche se talvolta in modo marginale, da questa storia il cui pilastro è una storia d’amore del tutto ordinaria tra due persone completamente opposte.
Lei si chiama Elena Rossi, venticinquenne, stimata store manager della sede bolognese delle Apple, fondatrice dell’associazione Una nuova vita e rappresentante EAN – European Anti-bullying Network che ha un passato che continua a rincorrerla nonostante cerchi con tutte le sue forze di liberarsene. Un segreto che si porta dietro dall’età di sedici anni e vari episodi di bullismo l’hanno portata a fidarsi di poche persone e a spegnere le sue emozioni tanto che i colleghi la descrivono come un’isola dalla bellezza straordinaria.
Lui si chiama Thomas Smith, ventottenne, dirigente del reparto Estero e socio di una delle più famose ditte edilizie di San Francisco con un passato che lo torna a tormentare ogni notte nei suoi incubi.
Lei testarda, ostinata, determinata, disordinata, sognatrice e non crede nell’amore perciò non ha relazioni da diverso tempo. Lui, metodico, ordinato, diligente, insomma, un vero maniaco del controllo e non crede nell’amore perciò ha solo relazioni di una notte.
Un incontro del tutto casuale farà incrociare le loro strade facendogli mettere in discussione ciò in cui credono.

ESTRATTO

 «Perché non ci sono foto di te da piccola o della tua famiglia?» mi chiese sorseggiando il vino bianco che aveva ordinato.
«Perché dovrei tenerne?» risposi cercando di cambiare argomento.
«Perché non dovresti? Sei un mistero Miss Rossi.»
«Oh non c’è niente di misterioso in me Mr. Smith.»
«Penso che tu sia una persona riservata, per tutta la sera hai parlato solamente dei tuoi viaggi senza dire nulla di te. Ostenti freddezza ma i tuoi occhi parlano, tradendo quella freddezza che disperatamente ostenti per allontanare tutte le persone che si avvicinano a te, impedendo che ti sconvolgano o feriscano. In quegli occhi grandi marroni si può leggere la tua bontà d’animo, la tua dolcezza, eppure mascheri tutto come se ti vergognassi di te stessa.»
«Come fai a saperlo? A volte le apparenze ingannano.»
Mi sorrise e quel sorriso mi scaldò il cuore.
«Vuoi sapere come faccio a saperlo? Questi occhi da cerbiatta guar¬dano al di là di quei cancelli di malinconia, solitudine e parlano facen¬domi scoprire un pezzetto di te. Credi di non far trapelare le tue emozioni ma non è così. Vedo la speranza che qualcuno si accorga della vera te e che in qualche modo ti apprezzi e accetti per quello che sei, sperando che ti regali ciò che disperatamente aneli e brami: l’amore. Il mondo in cui mi guardi ti tradisce, si possono notare compassione e ammirazione. Mi guardi affascinata.»
“Come aveva fatto a scoprire tutto quello, in così poco tempo? Nes¬suno mi aveva letto così in profondità.”

Arya Sophia Curter

Sono nata a Bologna e frequento l'università di Economia di Ferrara e tra una lezione e l'altra ho dedicato il mio tempo a questo romanzo cui sono molto affezionata.

Sarò sincera, ho scoperto la passione per la lettura solo alle medie e da quel momento in poi mi sono sentita un'estranea come Bella, ho amato come Noah, ho percorso i corridoi di Hogwarts insieme a Harry, ero a Sarajevo alla ricerca del mio amore perduto, ho affrontato la scelta con Travis e solo recentemente mi sono avvicinata alle opere classiche con Jane Eyre.
Come si può capire dalle opere che ho letto sono un'inguaribile romantica, appassionata di cinema e informatica e proprio per questo, ho voluto cimentarmi nella scrittura di questo romanzo rosa in cui viene descritta una storia d'amore comune e non le classica fiaba normalmente descritta nei libri che ho letto ma questo è solo un parere da lettrice.

Mentre mi perdevo in tutte queste avventure mi sono diplomata preso l'istituto Crescenzi-Pacinotti, ho fatto l'animatrice per bambini e la catechista.
TU CREDI NELL'AMORE? CINZIA MARINI

Editore: Lettere Animate
Genere: Romance
Pagine: 184
Prezzo: € 11,00 (ebook € 2,99)
Uscita: Aprile 2017


Diletta è operatore socio sanitario in una casa di riposo del suo paese, Macerata. Sta per sposarsi con Vittorio quando inaspettatamente lui la lascia dopo averla tradita. Diletta, presa dallo sconforto, decide che non si innamorerà mai più, perchè l’amore, quello vero, non esiste, almeno finchè non incontra Alessio, giovane avvocato, sensibile e altruista, fidanzato con Carlotta, acerrima nemica di Diletta fin dai tempi delle superiori. Quando di nuovo la vita la pone di fronte ad una scelta difficile, Diletta dovrà decidere se affrontare le sue paure e ritrovare l’amore o rinunciare a lottare per sè stessa e la propria felicità.

ESTRATTO

Mi rendo conto che certe cose assumono un peso diverso adesso mentre prima magari mi sfioravano per poi passarmi attraverso senza lasciare traccia. Sarà che ero innamorata, una fottuta idiota innamorata di un uomo che invece non amava ma forse possedeva e basta. Ora sono consapevole che quando si ama qualcuno lo si accetta così com'è e lo si ama anche per i suoi difetti e le sue debolezze. E se a volte il comportamento dell'altro ti dà sui nervi, se c'è sostegno e rispetto reciproco se ne può parlare insieme invece di porsi come un giudice su un piedistallo.
Non lo so cos'è successo durante questi anni, quand' è stato il momento in cui ho lasciato che la mia personalità si plasmasse per piacergli, per andare incontro alle sue esigenze e lasciare indietro le mie. O forse non me lo sono mai neanche chiesta perché ho sempre pensato di non meritare di meglio, con la mia assurda convinzione che tanto gli uomini sono tutti uguali, chi più chi meno.
Invece non è così, non è per niente così. L'universo maschile è sfaccettato come quello femminile, solo che io non me ne sono mai accorta. O sono una sfigata come dicevano le mie ammiratrici Carlotta e co. ai tempi del liceo, la cui sorte sarà di partecipare a matrimoni delle altre senza avere mai la possibilità di rendersi protagonista del suo.

Cinzia Marini

Mi chiamo Cinzia Marini e sono nata  a Macerata nel 1974. Ho frequentato l'Istituto Tecnico per Periti Aziendali e Corrispondenti in Lingue Estere  per poi proseguire gli studi presso  la Facoltà di Scienze Politiche sempre a Macerata. Vivo in un piccolo paesino del maceratese, Treia. Attualmente sono mamma e casalinga a tempo pieno. Mi dedico oltre ai miei bambini alla passione per la cucina e la lettura.  "Tu credi nell'amore?" è il mio secondo libro. Il  primo romanzo che ho scritto "Io sogno anche di giorno" è stato  pubblicato dalla casa editrice "Antonio Tombolini Editore" nella collana "Amaranta"

IL SILENZIOSO CADERE DELLE FOGLIE
ALESSANDRO BARADEL

Editore: Edizioni del Faro
Genere: Narrativa
Pagine: 230
Prezzo: € 15,50 (ebook € 3,63)
Uscita: Gennaio 2018


Stati Uniti, ultimi decenni di un secolo segnato da due guerre mondiali e profondi cambiamenti. Jack, il protagonista di questa storia, è un ragazzo che non ha mai conosciuto sua madre e che vive all'ombra dell'austera figura paterna: il prof. Robert J. Wozniack, un colto e raffinato accademico che, al figlio, nasconde un segreto riguardo la sua nascita. Una vicenda drammatica trascina il giovane nell'abisso della sofferenza, un baratro di solitudine e disperazione. Ma è proprio in questo momento di profonda e angosciosa agonia che Jack, nella precarietà alienante della vita di strada, fa degli incontri che cambieranno per sempre la sua percezione del mondo e della vita in generale. Un incontro, in particolare, fatto la notte di Natale, dove sogno e realtà si confondono, lo porterà a riflettere sulla natura umana, sulle sue origini e la sua funzione nel cosmo aprendogli gli occhi a una verità inaspettata.

ESTRATTO

Un piacevolissimo senso di benessere si impossessò di Elisabeth, non aveva mai provato qualcosa di simile. L'atmosfera era sublime. Lo stato di torpore procurato dall'acqua calda, assieme agli stimolanti effluvi orientali, e con la complicità del vino bevuto (va aggiunto), la stimolavano in un certo modo. Una certa eccitazione la stava pervadendo. Reconditi istinti, e audaci pensieri, si stavano lentamente insinuando nella sua testa con la stessa rapidità con cui il veleno di un serpente si diffonde nel corpo della vittima, aggredendone il sistema nervoso e determinandone la resa.

Alessandro Baradel

Alessandro Baradel nasce a San Donà di Piave, in provincia di Venezia, il 15 maggio del 1974. Ad un certo punto della sua vita, stanco e oppresso dalla routine, decide di abbandonare gli studi e il lavoro per trasferirsi nel Regno Unito alla ricerca di nuovi stimoli e per confrontarsi con una realtà più cosmopolita. A Londra, incontra e si confronta con svariate persone provenienti da ogni angolo del pianeta: esperienza che lo cambierà profondamente. Il silenzioso cadere delle foglie è il suo primo romanzo.

Se vi ho incuriosito potrete acquistare i libri direttamente qui di seguito:


Nessun commento

Powered by Blogger.