Fumettilandia

Cinegatto

FUMETTILANDIA: WONDERLAND DI YUGO ISHIKAWA

Hola readers,
ora vi parlerò di un bellissimo manga che ho scoperto durante la fiera del Lucca Comics, come sapete amo tutto ciò che riguarda Alice nel Paese delle Meraviglie quindi potevo lasciarmelo sfuggire?


WONDERLAND
di Yugo Ishikawa
 


Categoria: Seinen
Genere: Horror/Mistero
Editore: Edizioni BD
Collana: J-POP
Prezzo: € 6,50
Pagine: 196
Una mattina, all'improvviso, la popolazione di un'intera prefettura giapponese rimpicciolisce. Il perchè di questo fatto fuori dal comune è sconosciuto (alcuni chiamano in causa un attacco terroristico tramite armi chimiche), quanto sconosciuto è il motivo per cui l'esercito ha il compito di eliminare la popolazione invece che aiutarla... La minaccia principale, però, è rappresentata dalla natura, primi fra tutti gatti e corvi, oltre che dalla posizione di fragilità in cui le persone si ritrovano improvvisamente rispetto a tutto il mondo che che hanno sempre conosciuto.
Il manga segue le vicende di Yukko, una ragazzina i cui genitori vengono uccisi per gioco dal gatto di casa, e del suo fedele cane Poco. Lungo il percorso alla ricerca della salvezza, il duo si imbatte in Alice, una misteriosa ragazza straniera...
Recensione


E se improvvisamente in una mattina come tante, al risveglio ti ritrovassi piccola come una noce e vittimana dell'attacco di gatti e uccelli?
Questo è quello che è accaduto a Yukko, una ragazzina a cui nel giro di poche ore, le vengono uccisi i genitori, dal gatto di casa, e si ritrova a galoppare del suo cane Pokko, in cerca di aiuto.
Si imbatterà così in una ragazza molto particolare di nome Alice che parla tra l'altro una lingua misteriosa. Perchè particolare? Alice è una ragazza Esper con dei poteri molto particolari, sembra infatti essere lei la causa scatenante di tutto quello che è accaduto fino a quel momento a Yukko e agli abitanti di un'intera prefettura giapponese.

Ad essere sincera il titolo e le copertine mi hanno letteralmente ingannato, pensavo di ritrovarmi tra le mani una qualche versione nipponica di Alice nel paese delle meraviglie invece la storia è completamente un'altra.
Presa dalla delusione iniziale quindi, il primo volume non mi aveva del tutto convinta ma andando avanti con la storia, sono arrivata fino al quarto volume, la storia ha iniziato ad incuriosirmi e a stuzzicarmi.

Piano piano infatti iniziamo a capire che Alice non è una semplice ragazza ma che in realtà è un arma su cui tutte le potenze militari vorrebbero mettere le mani e a quanto pare, Alice non è la sola ad essere stata creata così. Andando avanti quindi ogni fumetto ci sorprenderà con qualche colpo di scena o rivelazione.



Di conseguenza essendoYukko venuta a conoscenza di un segreto governativo, automaticamente la sua vita è in pericolo quanto quella di Alice. Le due ragazze facendosi forza l'una con l'altra, cercheranno di trovare una via di fuga e una solozione di tutto questo caos.
Cosa nasconde il governo? Cosa accadrà a Yukko e Alice?


A questo punto non vedo l'ora che escano gli ultimi due volumi che compongono questa simpaticissima mini serie dell’autore di Sprite!
Le tavole chiaro/scuro sono semplici e poco discorsive ma i disegni sono talmente belli e esaustivi che bastano alla comprensione della storia. Tra l'altro preferisco mille volte una manga del genere piuttosto che quelli troppo discorsivi e con mille trafiletti inutili delle autrici.


Storia: 7/10
Disegni: 10/10


2 commenti

  1. Ma che meraviglia ** anch'io all'inizio vedendo le immagini che hai inserito pensavo che fosse qualcosa collegato alla vera Alice, ma sai che mi incuriosisce ugualmente? ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si mi sono fregata così ma ti assicuro che alla fine è molto carino :-)

      Elimina

Powered by Blogger.