Fumettilandia

Cinegatto

LeacchiappaVip

IL GATTO PETTEGOLO: L'IMPRENDITORIA DIGITALE È DONNA

Buon pomeriggio readers,
il mondo del business si sa è prettamente maschile... almeno così dicono. Per le donne infatti il percorso per arrivare a ricoprire cariche importanti è sempre stato più tortuoso e pochissime diventano leader, soprattutto in aziende governate da uomini. Con internet e social networks però questo è cambiato.
 

L'IMPRENDITORIA DIGITALE È DONNA














 

Internet ha creato milioni di possibilità anche e soprattutto nel mondo del business dove è diventato sempre più accessibile costruire la propria attività.

 

Moltissime figure femminili hanno colto questa opportunità per costruirsi da zero, senza dover sottostare a regole o discriminazioni dettate da altri. E anche grazie all’uso di social come Instagram e Tik Tok sono riuscite a costruire dal nulla delle vere e proprie aziende. Queste donne vengono definite imprenditrici digitali.

 

Oltre a Chiara Ferragni, diventata conosciuta anche perché si era proprio definita come tale, in italia sono tantissime le donne che sono riuscite ad avere successo grazie al loro brand costruito online. Vediamone alcune insieme.

 

Martina Strazzer

martina strazzer
 

Se prima i social erano principalmente piattaforme di intrattenimento, oggi sono delle vere e proprie vetrine dove poter far crescere il proprio business e aumentare la clientela. E questo Martina Strazzer, giovane ragazza modenese, l’ha capito molto bene.

 

Qualche anno fa Martina ha iniziato a pubblicare video ironici su Tik Tok e in poco tempo è cresciuta sempre di più. Ad oggi ha soli 22 anni ed è la proprietaria di Amabile Jewels, il brand di gioielli Made in Italy più conosciuto della piattaforma.

 

L’idea di creare un proprio marchio è nata perché Martina desiderava poter dire di possedere qualcosa di suo, creato da zero, con le sue forze e con tanti sacrifici. Quando Amabile si è concretizzato, infatti, questa giovane donna andava ancora all’università e come detto da lei più volte in moltissimi video non è stato semplice conciliare lo studio e il lavoro. Alla fine però ce l’ha fatta e ha realizzato il suo sogno.

 

Oggi Martina conta 516 mila seguaci su Instagram e più di 1 milione di followers su Tik Tok che è la principale piattaforma dove sponsorizza il proprio brand.

 

Cristina Fogazzi

cristina fogazzi
 

Prendersi cura di sé è diventato uno dei trend più in voga negli ultimi anni. Tra i milioni di beauty brand presenti sul mercato, ecco che è proprio una donna ad aver creato uno dei marchi di prodotti di bellezza più riconoscibili e accattivanti di sempre.

 

Questa donna è Cristina Fogazzi, conosciuta meglio come Estetista Cinica, nome che ben rappresenta non solo lei stessa, ma anche la sua azienda. Veralab, che oggi conta un fatturato di circa 60 milioni, è infatti diventata così celebre proprio per la schiettezza e la sincerità che Cristina ha sui social quando comunica con le sue follower, che chiama ironicamente “fagiane”.

 

Questi traguardi però non sarebbero stati raggiunti senza internet. Cristina ha iniziato aprendo un beauty blog che con il tempo è cresciuto sempre di più ed è grazie alla credibilità acquisita sui social che ha avuto la possibilità di creare il proprio brand. L’Estetista Cinica dice sempre la verità e afferma che non esistono creme miracolose che ci renderanno perfette ed è proprio per questo che moltissime donne oggi si fidano di lei e dei suoi consigli.

 

Con quasi 1 milione di followers su Instagram, Cristina oggi è una delle figure femminili più rilevanti nel mercato italiano dei prodotti di bellezza.

 

Gilda Ambrosio

gilda ambrogio

 

Il mondo della moda si sa è estremamente competitivo. Tanti brand emergenti hanno cercato di distinguersi in questo mercato ma purtroppo, tanti hanno fallito. Chi però può dire di avercela fatta è Gilda Ambrosio che insieme alla sua amica e collega Giorgia Tordini, è fondatrice di The Attico.

 

Gilda Ambrosio fin da piccola nutriva una grande passione per la moda e con l’avvento dei social, ha iniziato ad utilizzare Instagram come luogo dove potersi esprimere. La sua grande creatività non ha tardato a dare i suoi frutti. Gilda infatti è diventata una vera e propria It Girl e ora ha un seguito di 711 mila followers, tra cui anche moltissime persone influenti nel settore come la stessa Chiara Ferragni. The Attico è nato nel 2016, ed è riuscito ad affermarsi nell’alta moda vestendo nomi del calibro di Rihanna e Katy Perry, diventando uno dei brand che più hanno fatto tendenza negli ultimi anni non solo in italia ma anche all’estero.

 

Martina, Cristina e Gilda sono solo alcune delle donne che sono riuscite a realizzare i propri sogni grazie al digitale che ha dato loro la possibilità di tracciare strade finora inesplorate.

 

Molte sono oggi le donne che non hanno più paura di essere giudicate e rischiano quello che hanno per raggiungere un fine più ampio, ovvero quello di affermare la figura della donna nel mondo del lavoro dandogli l’importanza che è mancata fino ad ora. Speriamo che questo sia solo l’inizio non di carriere ma di un cambiamento della società, che investa nelle donne e che le sostenga in questo percorso.

 

Fonte: https://fondazioneidea.it/imprenditoria-digitale/

 


Nessun commento

Powered by Blogger.