Fumettilandia

Cinegatto

PROGETTO INFANZIA: QUATTRO PASSI DI CHIARA CARMINATI E MASSIMILIANO TAPPARI

Buon pomeriggio Gattolettori,
sempre più spesso si va alla ricerca di libri illustrati da regalare in occasione di nascite, battesimi, primi compleanni... Naturalmente ce n'è per tutti i gusti ma oggi la mia attenzione si posa sui meravigliosi libri fotografici della pluripremiata coppia Carminati - Tappari! (Sa di sviolinata ma non lo è!)
Beninteso, sono libri adatti da 0 a 99 anni - e più, per chi ha la fortuna di arrivarci! - ma il formato maneggevole, gli angoli arrotondati e le pagine cartonate li rendono particolarmente fruibili dai più piccoli.



Quattro Passi
di Chiara Carminati - Massimiliano Tappari
 


Editore:
Lapis
Prezzo: € 11,00
Uscita: 10 febbraio 2022
Link d'acquisto: QUI

Quattro passi, spingendo un passeggino. Un viaggio lento attraverso luoghi vicini e abituali, ma non per questo privi di fascino, soprattutto agli occhi dei bambini piccoli, così attenti ai dettagli che noi adulti diamo per scontati: lampioni, alberi, insegne... Ed è proprio grazie al ritmo rilassato della passeggiata che gli occhi riescono a notare somiglianze e differenze tra gli elementi del paesaggio urbano. Stimolati a osservare con sguardo curioso, i bambini scoprono che ogni cosa del mondo non è mai solo se stessa, ma ne richiama un'altra. E allora perché non costruire famiglie di immagini da allargare con la fantasia? Massimiliano Tappari ha fotografato 12 tipologie di oggetti. Per ciascuna 4 scatti raggruppati in griglie fotografiche. Chiara Carminati accompagna ciascun gruppo di soggetti con una giocosa poesia in rima. Età di lettura: da 2 anni.
RecensionE

Non è mai troppo presto, né troppo tardi, per avvicinarsi alla poesia e grazie alle dolcissime rime, baciate o alternate, di Chiara Carminati ci si immerge in un mondo di stupore e meraviglia, che ci spinge a guardare "oltre". Quell'oltre colto in maniera sapiente dall'obiettivo di Massimiliano Tappari, che ci ricorda che la poesia non è soltanto nelle parole ma anche nelle immagini, soprattutto in quelle del quotidiano. 
 

Dopo Ninna no, Occhio Ladro, A fior di pelle, Lapis pubblica un altro gioiellino del duetto: Quattro passi, un nuovo libro per occhi curiosi, come definito nella quarta di copertina che solletica la fantasia e invita a guardare fuori, in alto, in basso... ovunque intorno a noi, per cogliere dettagli mai visti prima e trovare buffe similitudini.

 

Fare due passi - anzi, quattro! - per "sgranchire gli occhi e stropicciare le gambe"(!)e guardare con occhi diversi ciò che ci circonda. A ben pensare, è un esercizio a cui i bambini sono abituati, da sempre (anche se oggi si corre il rischio che il loro sguardo sia sempre più rivolto verso il basso a causa dell'abuso di dispositivi elettronici a cui sono esposti) ma il gioco dei due autori invita a spingerci un tantino più in là, formando delle bizzarre famiglie, ottenute raggruppando di quattro in quattro gli elementi che abbiamo scelto di osservare attentamente.

 

Anche la grafica fa il suo dovere, chiudendo alla perfezione il triangolo con testo e immagini: l'impaginazione è pulita, con testi neri su sfondo bianco e titolazione colorata - diversa per ogni poesia; la titolazione richiama una nota cromatica presente in una delle quattro immagini, posizionate sulla facciata di destra.

 

Insomma, un libro imperdibile a qualsiasi età, da regalare o regalarsi per concedersi dei momenti di svago allenando allegramente corpo e mente perché, come dicevano i latini, mens sana in corpore sano!

Nessun commento

Powered by Blogger.