Fumettilandia

Cinegatto

PROGETTO INFANZIA: UNA STORIA PIENA DI LUPI DI ROBERTO ALIAGA E ROGER OLMOS

Buongiorno Gattolettori,
Benvenuti a questo nuovo appuntamento per i più piccoli che ha come protagonisti dei simpatici lupi

 


Una storia piena di lupi
di Roberto Aliaga - Roger Olmos



Editore: #logosedizioni
Prezzo: € 16,00
Uscita: 4 giugno 2012


Questo racconto ci catapulta in un surreale universo libresco dove i lupi di tutte le favole convivono allegramente aspettando di essere chiamati al prossimo appuntamento letterario. Nell’attesa, ognuno si diverte a modo suo scorrazzando su e giù per il libro, dove il tempo è scandito dai richiami della fame di Lupo Ghiottone. La mancanza di cibo li mobilita tutti per uno scopo comune, una necessità condivisa: saziare la fame! L’andirivieni dei lupi da una pagina all’altra chiede la complicità e l’interazione del lettore, che deve saltellare con loro avanti e indietro tenendo i cinque sensi ben all’erta! “Dopo aver letto e riletto la storia ho notato che non esistevano riferimenti spazio-temporali, cosa che la rendeva perfetta per me…” commenta l’illustratore catalano Roger Olmos che, libero da tale costrizione, ha ricreato un mondo allegro e folle. Entrando nell’universo dei lupi, ci si ritrova infatti in una sorta di parco giochi fatto di piattaforme, case, ponti e sculture che si incastrano l’uno nell’altro come pezzi di un puzzle. Come contrappunto a una copertina solo all’apparenza “un po’ aggressiva”, Roger Olmos, con il suo caratteristico senso dell’umorismo, mette a guardia di questo coloratissimo mondo un lupetto timido e curioso che fa capolino da una tenda. In questo modo, introduce quell’elemento di tenerezza che permea le illustrazioni del racconto e anticipa l’idea che gli abitanti del libro non siano poi così terribili. Seguendo questa strada, rifugge i toni scuri, più appropriati ai “cattivi” delle favole, e opta per una tavolozza di sgargianti colori a olio, segnalando immediatamente al lettore che, da queste parti, non c’è proprio nulla da temere. Età di lettura: da 3 anni.
RecensionE

 

Che cosa succederebbe se in un libro si ritrovassero centinaia di lupi... affamati?
È quello che si chiede Roberto Aliaga in "Una storia piena di lupi", illustrata da Roger Olmos per Logos edizioni.

 

 
Lupi di tutti i tipi coloratissimi, un po' bizzarri, che in un paesaggio surreale iniziano a mangiare le lettere del libro... ma, ahimè, non sono tanto commestibili!


I lupi, ingegnandosi con tutti i sensi (Lupo Orecchiuto, Lupo Nasuto..) si adoperano per trovare qualcosa da mangiare, coinvolgendo i piccoli lettori grazie all'uso della filastrocca, ad uno schema circolare e ripetitivo e ad una grande capacità interattiva, per arrivare poi al gran finale in cui trovano la soluzione!
Come andrà a finire?
Riusciranno a saziarsi?

 


Per scoprirlo leggete questa divertente storia scritta per Aitana, che chiedeva una storia piena di lupi... senza sapere che loro avrebbero cercato di mangiarsela!



Nessun commento

Powered by Blogger.