Fumettilandia

Cinegatto

RECENSIONE AUTORI EMERGENTI: SOGNO LUCIDO DI LUNA JADEHEART

Buongiorno Gattolettori,
come tutti i giovedì eccoci qui con un altro appuntamento con le recensioni della nostra Simon che oggi ci propone una lettura di Luna Jadeheart


Sogno Lucido
di Luna Jadeheart


Genere: Romance
Prezzo:
€ 14,99 (€ 0,99 ebook)
Editore:  Self Publishing
Pagine: 322
Pubblicazione: 10 dicembre 2020

Sognare ci permette di vivere in quel mondo che non siamo in grado di raggiungere davvero. Molti sogni ci accomunano, innamorarsi è uno di quelli. Elisabeth è un’adolescente all’ultimo anno di liceo come tante altre, forse solo un po' più spaventata dal mondo di quanto non voglia ammettere. Il sogno di diventare una dottoressa, una famiglia disfunzionale e un segreto taciuto a tutti si nascondono dietro al suo sguardo profondo. Quando i suoi occhi incrociano per caso quelli di Kyle, di un blu così intenso da farla sentire intrappolata in un abisso senza fine, capisce subito che saranno legati, anche se nel modo più sbagliato. Lui è cattivo, freddo, e l’unico sentimento che sembra provare per il mondo è il disprezzo. Ma chi è questo ragazzo?Perché sembra che nessuno lo conosca davvero? Le loro vite, ormai intrecciate, non faranno altro che annodarsi sempre di più. Lei, con l’amore nel cuore. Lui, con l’esatto opposto. In una città romantica come Parigi, puoi davvero innamorarti di qualcuno che incarna esattamente ciò che hai evitato per tutta la tua vita? Elisabeth questo sta per scoprirlo, al di fuori di ogni sogno, nella realtà più profonda.Romanzo rosa. Storia d'amore.
RECENSIONE

 

Un gruppo di amici, coppie, dinamiche che si creano all'interno del cerchio, antipatie, invidie, amore, simpatie e ODIO.
Questa storia parla dello smarrimento dell'età adolescenziale, dei primi amori, degli impulsi di mente e corpo, spesso incomprensibili e della confusione che ne consegue.


"Hai un'idea precisa dell'amore e, quando questo si presenta in una forma diversa da quella che ti aspetti, nemmeno ti accorgi di provarlo. Viceversa, quando si presenta sotto la forma che gli hai dato, sei convinta di amare, quando invece non è così..."

Perché Elisabeth odia così tanto Kyle? Perché lui odia così tanto lei? E perché se si odiano così tanto... si baciano?
La scrittura è fluida e si legge abbastanza velocemente e mi fa sempre molto piacere leggere di giovani, ragazzi alle prese con i propri turbamenti legati ad un'età così delicata, ma a volte ho trovato il rapporto e le reazioni di Elisabeth e Kyle, un po' forzati, gli effetti superano di gran lunga le cause, il loro attrito non è sostenuto da fondamenta profonde e quindi non si capisce perché questo accada, non coinvolgendo.

 

Come poco credibile è il ritorno dell'ex fidanzato Marc dopo 5 anni e la reazione di lei... come se fosse passato un mese! Mi ha lasciato dubbiosa anche la vita di questi ragazzi che passano all' alcool, fumo, shopping, spero ci sia lo spazio anche per altro nella vita di un adolescente.

 

Molto bello il rapporto tra Michela, l'amica del cuore di Elisabeth, e James, è ben descritto come sono ben disegnati i pensieri di Elisabeth.
Quindi la base è buona e lo consiglio ai giovani lettori ma il gioco, mi riferisco all'odio che provano i due protagonisti e a come è sviluppato, è bello quando dura poco... le stesse parole, le stesse frasi e le stesse situazioni, possono rendere ripetitivo il tutto, c'è un tempo, un limite oltre il quale necessita un'evoluzione, spero di trovarla nel prossimo volume, sono rimasta con la curiosità di capire e quindi entrare nel gioco insieme ai personaggi.


 

Nessun commento

Powered by Blogger.