Fumettilandia

Cinegatto

PAGINA 69 #6

Buon pomeriggio readers,
come tutti i giovedì è arrivato il momento di presentarvi l'autore ospite della pagina 69. Eccomi qui con, "Zaffiro" di Alexandra Romano

Pagina 69

Se sei un autore emergente e vorresti anche tu il tuo spazio nella Pagina 69 pui inviarmi il tuo materiale a gattolibraio@libero.it

Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare 
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti

Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

Ricordo che la rubrica è stata ideata da Ornella di Peccati di Penna.

ZAFFIRO - ALEXANDRA ROMANO


Genere: Narrativa
Prezzo:  10,40 (ebook € 3,50)
Editore: Independently published
Pagine: 393
Pubblicazione: 21 novembre 2019


Anche dietro a un’apparente e semplice routine può celarsi il più profondo dei misteri. Talvolta, gli stereotipi sono dei veli che sanno camuffarci a perfezione per stare al mondo, ma non bisogna tralasciare neanche il più minuscolo dei dettagli. Uno sguardo, una mera sensazione, e tutto può cambiare, perché la persona più limpida, in realtà, può essere la più ambigua. È un po’ quello che succede a Ginevra che, sin da bambina, si pone sempre le stesse domande, senza riuscire a rispondersi, ogni volta che trasmigra verso un luogo atipico. Un continente dove è forte l’eco di voci provenienti dal mare, dove la spiaggia è ricoperta di cristalli di ghiaccio ed è assente ogni traccia della specie umana. Forse ciò che vede non è un caso? Forse qualcuno sta cercando di comunicarle qualcosa? Una spiacevole sorpresa ne sarà la conferma e il primo passo che le consentirà di fare luce sul suo mistero, ma forse… era meglio non sapere. Proprio mentre Ginevra comincia ad essere perseguitata da un uomo oscuro, senza volto, l’incontro apparentemente casuale con un ragazzo diventa una coincidenza frequente nei momenti più incredibili. L’improvvisa scoperta dell’identità del padre sarà solo la punta di un iceberg che cela un altro groviglio di misteri, o forse… l’ipotetica chiave di lettura del suo segreto.

ESTRATTO

Il blu inizia a tingersi di un colore verdastro, dal quale si propagano delle imponenti lingue di fuoco. Nel giro di un istante, il mio piede rischia di sfiorare una fiamma, ma il braccio di Riccardo mi afferra alla vita e mi tira su in pochi attimi. 

«Perché l’hai fatto?» mi grida piangendo, dopo un abbraccio durato quanto l’intensità del nostro sentimento, forse ancora più acceso di tutte quelle fiamme messe insieme. 

«Volevo sapere cosa c’è oltre, qualcosa mi chiamava…» la mia bocca continua a restare aperta per ciò che è appena accaduto. Come faceva a sapere che ero in pericolo? Cos’era quella specie di fune che lo sorreggeva e che adesso è scomparsa?

Allora che cosa ve ne sembra? Vi ho incuriosito? Qui potete trovare il link d'acquisto.



Nessun commento

Powered by Blogger.