REVIEW PARTY: IL REGNO CORROTTO DI LEIGHT BARDUGO

Buongiorno gattolettori,
arriva l'attesissimo sequel della serie di Leight Bardugo, Il regno corrotto. Li abbiamo conosciuti e amati con Sei di corvi e ora sono ritornati per mandarci tutti,soprattutto noi donnine, in visibilio.


Il regno corrotto
GRISHAVERSE
di Leight Bardugo
                                                      

Genere: Fantasy
Editore: Mondadori
Prezzo: € 19,90 (ebook 9,99)
Pagine: 480
Uscita: 29 Ottobre 2018

Jesper non smetteva un attimo di tamburellare le dita sulle cosce. «Qualcuno ha per caso notato che l'intera città ci cerca, ce l'ha con noi o vuole farci fuori?» «E allora?» disse Kaz. «Be', di solito è solo metà della città.» Kaz Brekker e la sua banda di disperati hanno appena portato a termine una missione dalla quale sembrava impossibile tornare sani e salvi. Ne avevano dubitato persino loro, a dirla proprio tutta. Ma rientrati a Ketterdam, non hanno il tempo di annoiarsi nemmeno un istante perché sono costretti a rimettere di nuovo tutto in discussione, e a giocarsi ogni cosa, vita compresa. Questa volta, però, traditi e indeboliti, dovranno prendere parte a una vera e propria guerra per le buie e tortuose strade della città contro un nemico potente, insidioso e dalle tante facce. A Ketterdam, infatti, si sono radunate vecchie e nuove conoscenze di Kaz e dei suoi, pronte a sfidare l'abilità di Manisporche e la lealtà dei compagni. Ma se i sei fuorilegge hanno una certezza è questa: dopo tutte le fughe rocambolesche, gli scampati pericoli, le sofferenze e le inevitabili batoste che hanno dovuto affrontare insieme, troveranno comunque il modo di rimanere in piedi. E forse di vincerla, in qualche modo, questa guerra, grazie alle rivoltelle di Jesper, al cervellone di Kaz, alla verve di Nina, all'abilità di Inej, al genio di Wylan e alla forza di Matthias. Una guerra che per loro significa una possibilità di vendetta e redenzione e che sarà decisiva per il destino del mondo Grisha.
RECENSIONE

Se la lettura del primo libro era iniziata con qualche perplessità, Il regno corrotto, è riuscito a rapirmi fin dai primi capitoli.
Kaz Brekker e la sua banda di ladri sono stati raggirati da Van Eck e oltre a non aver ricevuto il compenso pattutito per aver liberato Kuwei Yul-Bo dalla Corte di Ghiaccio, ora sono stati privati anche del loro spettro, Inej.

Kaz, Jesper, Nina, Wylan e Matthias però non hanno tempo di leccarsi le ferite, Inej deve assolutamente essere liberata, prima che Van Eck le faccia del male.
E dopo un brillante piano, studiato in ogni minimo dettaglio, finalmente Kaz riesce a riavere il suo spettro e parte del suo cuore. È arrivato il momento della resa dei conti, ma a quanto pare tutta Katterdam, sembra essere controllata da fili invisibili manovrati da Van Eck e Pekka Rollins. Riusciranno anche questa volta Kaz e la sua banda a cambiare le carte in tavola?
Riusciranno a portare in salvo i Grisha e a vincere questa eterna guerra tra bande?

Il mondo era fatto di miracoli, di terremoti inaspettati, di tempeste che arrivavano dal nulla e potevano ridisegnare un continente. Il ragazzo che c'era dietro di lei. Il futuro che aveva davanti a sé. Tutto era possibile
In questo secondo capitolo sarete catapultati nuovamente all'interno del mondo Grisha, un mondo corrotto, fatto di pericoli e segreti nascosti, in cui la parola data non sempre viene rispettata.
Tra piani, cospirazioni, legami e nuove alleanze, anche Il regno corrotto saprà come tenervi incollati alla sua storia. Sei personaggi che ancora una volta grazie ai loro caratteri forti e imprevedibili, sapranno condurvi lungo le vie del Barile, di una città devastata dall'odio e dalla avidità.
Impareremo a conoscerli meglio, a carpire i loro segreti, i loro desideri. Li vedremo affrontare con coraggio ogni sorta di sfida ma soprattutto, le loro paure.


Anche questa volta Leight Bardugo ci ha regalato una storia ricca di colpi di scena e al cardiopalma. Una storia in cui il lettore sarà messo davanti ad una sfida continua in cui alla fine solo il più astuto riuscirà a calare le carte in tavola e a vincere la mano.
E' un libro che consiglio a tutti soprattutto se amate le storie avvincenti e per nulla scontate...


1 commento

  1. Ciaoooooo! Mamma mia questo libroooooooooo *^* (qui la mia recensione)!!!!
    Ero rimasta un po’ delusa dal primo, perché tutti ne dicevano solo meraviglie, ma questo secondo capitolo. Ah, questo secondo capitolo.
    Si approfondiscono i personaggi, si da una nuova dimensione umana a questi Corvi, le love story sono così dolci e pure in questo mare di malvagità che è Ketterdam e la trama fila che è una meraviglia. In poche parole, un libro meraviglioso *^*.
    Sono molto contenta sia piaciuto anche a te!
    Un abbraccio, Rainy

    RispondiElimina

Powered by Blogger.