Fumettilandia

Cinegatto

FUMETTILANDIA: DASH KAPPEI: GIGI LA TROTTOLA 1

Vediamo un po' se vi scrivo questa canzoncina cosa vi faccio venire in mente...

Piccolo sei (oh Gigi)
rotondo un po’ (oh Gigi)
ma se tu vuoi sei un cerbiatto lo so (ah! ahh!)

Ma come fai (oh Gigi)
dimmelo tu (oh Gigi)
col tuo pallone a volare lassù

Tutta la tua classe punta su di te
nella squadra tu sei grande, Re, Campione
la tua città ti chiama già GIGI la TROTTOLA

Ebbene si oggi vi parlerò del fantastico manga del maestro Dash Kappei, Gigi la trottola.


Dash Kappei
di Rokuda Noboru


Genere: Manga
Editore: Star Comics
Prezzo: € 8,00
LINK acquisto QUI

Kappei Sakamoto, studente al primo anno del liceo Seirin, è alla ricerca della sua ragazza ideale. Requisito essenziale della candidata: che indossi delle mutandine perfettamente bianche, senza disegni a fiorellini, fragoline o inutili pizzi e merletti. Spiando negli spogliatoi femminili e sollevando le gonne a destra e a manca trova finalmente quello che cercava: Natsu, l'allenatrice della squadra di basket della scuola! Per conquistarla, Kappei si iscrive al club di pallacanestro, incurante della sua bassa statura e della conoscenza praticamente nulla delle regole del gioco. Ma Tachibana, capitano della squadra, dopo aver notato la sua agilità e l'imprevedibilità dei suoi movimenti, si convince che in quel ragazzino vi sia un grande potenziale latente, e decide di dargli una possibilità. Comincia così per Kappei un lungo apprendistato per migliorare nel gioco e, forse, fare breccia nel cuore della bella Natsu. Età di lettura: da 12 anni.
RECENSIONE

Come avrete capito dall'apertura, il protagonista di questa storia è Kappei Sakamoto, il nostro indimenticabile Gigi la trottola. Kappei è un ragazzo che, nonostante abbia un'altezza un po' invalidante, non arriva neanche ad un metro, è dotato di grandissime capacità atletiche.
In qualsiasi sport si applichi, riesce incomprensibilmente a spuntare su tutti anche se la sua passione più grossa... sono le mutandine bianche.

Ringrazione per la copia la @Star Comics

È sarà proprio questa sua passione... discutibile, ad avvicinarlo al basket anche perchè a quanto pare nella sua scuola, il Liceo Seirin, è obbligatorio scegliere almeno uno sport.
La domanda quindi sorge spontanea, cosa centra un ragazzo di un metro con un sport per giganti? Tenetevi pronti invece che Kappei Sakamoto ci dimostrerà che nella vita tutto è possibile e quindi ce ne farà vedere delle belle soprattutto se, per conquistare il cuore di Akane, una ragazza sensibile e gentile ma soprattutto per ammirare le sue mutandine bianche... bisognerà mettersi in mostra.


Proprio come l'anime anche il manga ha un carattere abbastanza demenziale ma divertente e vedere Kappei contendersi l'amore di Akane a dispetto di un insolito spasimante, Seiichirō, il cane di lei, non farà che strappare risate su risate dei suoi lettori.


Personalmente aver smosso i miei ricordi di infanzia quella di Kappei non è una storia che mi ha intusiasmato così tanto ma se siete amanti del basket e delle disavventure/avventure di Gigi, non potete assolutamente perdervi questa nuova uscita della Star Comics del maestro Rokuda Noboru.


Storia: 6/10
Disegni: 8/10



Nessun commento

Powered by Blogger.