Fumettilandia

Cinegatto

FUMETTILANDIA: SUMMER TIME RENDERING DI YASUKI TANAKA

Buongiorno readers,
come state? La leggera perturbazione di questi giorni ha portato a Roma ancora più caldo e umidità voi invece vi siete rinfrescati? Oggi inizio la giornata parlandovi di un manga che è riuscito a catturare la mia attenzione solo sul finale.


Summer Time Rendering
di Yasuki Tanaka


Genere: Manga
Editore: Star Comics
Prezzo: € 5,90
LINK acquisto QUI

Shinpei, cresciuto sull'isola di Hitogashima, vive a Tokyo da quando ha finito le scuole medie. Un giorno però riceve una triste notizia: Ushio, sua grande amica d'infanzia, è scomparsa improvvisamente per un incidente in mare. Tornato sull'isola per assistere al funerale, il giovane, a contatto con la piccola e chiusa comunità da cui si era allontanato, sarà costretto a fare i conti con le ombre che si stagliano sulla gente dell'isola. Ma circostanze misteriose cominceranno a emergere riguardo alla morte di Ushio, e - col verificarsi di inspiegabili eventi - Shinpei si troverà precipitato in una spirale oscura e drammatica.

RECENSIONE

Inizio subito partendo da una premessa... a metà lettura, volevo abbandonare il fumetto e dichiarare: game over, poi sempre per la mia imposizione di portare a termine ogni libro o manga che inizio, sono arrivata fino alla fine e... devo dire che mi sono dovuta ricredere.

Veniamo quindi al dunque... la storia non è affatto semplice e spesso le tavole, un po' confusionarie, non ne hanno aiutato la comprensione ma vi assicuro che, una volta entrati nei meccanismi della narrazione, Summer Time Rendering, riuscirà a stupirvi ed affascinarvi.
Avete presente il film Source Code? Bene, il protagonista di Summer Time Rendering, Shinpei, vive ormai da tempo a Tokyo ma per presenziare al funerale di una sua cara amica d'infanza, Ushio, fa ritorno sull'isola di Hitogashima, un' isola abitata da una piccola comunità chiusa e retrograda che crede ancora negli spiriti e nelle ombre.
Ma si tratta veramente solo di credenze?


Shinpei si ritroverà così coinvolto in una serie di eventi inspiegabili e noi lettori che pensavamo di ritrovarci tra le mani un semplice manga estivo, in realtà saremo catapultati all'interno di un thriller soprannaturale. Vi state chiedendo cosa centra Source Code?  Ogni volta che Shinpei sarà ucciso o si troverà vicino alla morte, come in possesso di un tasto rewind, la sua vita si riavvolgerà fino al suo arrivo a Hitogashima, permettendogli di riniziare a vivere dal funerale di Ushio, tra l'altro morta non per cause naturali come si era creduto all'inizio ma in circostanze misteriose e ancora da scoprire.


Posso dire quindi che nonostante le perplessità iniziali, il maestro Tanaka è riuscito, soprattutto nel finale, a coinvolgermi ed a incuriosirmi tantissimo grazie alle sue tavole così piene di azione... Summer Time Rendering è un manga molto interessante e innovativo, sono proprio curiosa di vedere come sarà sviluppata la storia nei prossimi volumi, quindi credo proprio che ne proseguirò la lettura e se amate il genere fantascienza horror, allora non potete farvelo scappare neanche voi.


Storia: 9/10
Disegni: 7/10

Nessun commento

Powered by Blogger.