Fumettilandia

Cinegatto

CINEGATTO: PETS 2. VITA DA ANIMALI

Hola readers,
oggi la nostra Annalisa ci parlerà di un film d'animazione divertentissimo, consigliato sia a grande che piccini... cosa aspettate? Pets 2 vi aspetta al Cinema.


Scheda Film

Pets 2 - Vita da animali è un film di genere animazione, avventura, commedia del 2019, diretto da Chris Renaud, con Alessandro Cattelan e Laura Chiatti. Uscita al cinema il 06 giugno 2019. Durata 92 minuti. Distribuito da Universal Pictures.



Non appena gli esseri umani lasciano le proprie case per andare a lavoro o a scuola, i loro amici animali possono finalmente godersi la vita. Il cane Max e i suoi compari sanno per certo come divertirsi.
RECENSIONE

La Illumination Entertainment è la casa di produzione conosciuta per gli ometti gialli in salopette chiamati Minions e per le avventure del loro capo Gru. Eppure da qualche anno il suo nome viene affiancato anche a un altro successo, Pets, il film che racconta la vita degli animali domestici quando i padroni sono fuori casa. Su queste premesse è stato costruito il primo film uscito nel 2016, e adesso Chris Renaud continua a dirigere cani, gatti, criceti e coniglietti di New York questa volta alle prese con una fase del tutto nuova della vita: la nascita di un bebè. Max (Alessandro Cattelan/Patton Oswalt) e Duke (Lillo/Eric Stonestreet), protagonisti principali anche del secondo film, non saranno più gli unici a quattro zampe per casa; la loro padrona, infatti, dopo aver incontrato l’uomo della sua vita, dà alla luce Liam, un bambino che prende come esempio proprio i due cani di casa. Li imita e cerca di apprendere il più possibile da loro, i quali a loro volta non possono far a meno di innamorarsi di lui. I tre cuccioli diventano inseparabili, e Max vorrebbe evitare ogni pericolo o dolore al nuovo arrivato, diventando ossessivo nel proteggerlo. 


Nel frattempo, Nevosetto (Francesco Mandelli/Kevin Hart), il coniglietto bianco oscillante tra la tenerezza e gli scatti di follia, si convince di essere un supereroe e di poter trarre in salvo qualsiasi creatura. Quando Max e la sua famiglia andranno fuori città per qualche giorno, toccherà a Gidget (Laura Chiatti/Jenny Slate) prendersi cura della pallina preferita del suo innamorato. Tutte queste storie si intrecceranno quando Nevosetto salverà una tigre bianca dallo spietato direttore di un circo, e insieme daranno vita ad un film dalla trama ben costruita e più coinvolgente del capitolo precedente. L’idea di Pets era già vincente, tuttavia l’intera storia si basava sul recupero di Max e Duke da parte dei loro amici animali. Veniva ben messa a fuoco l’idea che qualcosa di incredibile poteva capitare ai nostri amici pelosi quando noi non siamo in casa, che le loro vite potessero essere interessanti anche senza di noi. 


Ma in questo secondo film gli spunti di riflessione sono ben maggiori: si parla dell’amicizia tra uomo e animale, in particolare tra un bambino e il suo cane, mostrando quanto importante possa essere creare un contatto tra le due specie fin dall’infanzia; la crudeltà e insensatezza del circo, che sfrutta e ridicolizza gli animali, senza nessuna reale motivazione; il coraggio nel lasciare andare, senza farsi sopraffare dalla paura che nasce dal voler bene a qualcuno. Proteggere dal mondo esterno non significa impedire agli altri di vivere. Si devono correre dei rischi, si deve sbagliare e imparare, come insegna il saggio cane da campagna Galletto (Michele Gammino/Harrison Ford) durante la vacanza di Max. I nostri amici animali ci sostengono, ci aiutano e ci coccolano più di quanto possiamo immaginare. Sono lì per noi nei momenti felici e in quelli tristi, e questo film è un bellissimo omaggio a loro. 


Pets 2 è divertente, ritmato, commovente e di buoni sentimenti. Punta in alto e arriva ancora più su grazie alla costruzione di trama e ai personaggi ben definiti fin dal primo capitolo. Max cresce, si toglie finalmente di dosso il ruolo del protagonista che deve essere salvato e passa all’azione, diventando il leader che cercava di essere. Duke è di famiglia, Chloe (Selvaggia Quattrini/Lake Bell) continua la sua vita da gatta mentre Nonnotto (Carlo Valley/Dana Carvey) raggiunge un nuovo scopo nella vita. Nevosetto sembra finalmente aver trovato il suo ambiente, da quando la sua nuova padroncina lo ha preso con sé alla fine del primo film. Gidget si dimostra ancora una volta la più astuta e impavida. 


Una squadra che piace, che assicura 92 minuti di risate e anche qualche lacrimuccia di (bella) commozione. E quindi grazie amici pelosi che ci fate ridere, non permettete di sapere cosa sia la solitudine e ci mostrate l’immenso valore della semplicità nella vita di tutti i giorni. Questo omaggio è tutto per voi.

Voto




1 commento

  1. Non bellissimo il primo, ma simpatico, e basta che lo sia anche questo e sarei soddisfatto ;)

    RispondiElimina

Powered by Blogger.