Fumettilandia

Cinegatto

REVIEW PARTY: LA EX MOGLIE DI JESS RYDER

Buongiorno Gattolettori,
a quanto pare questa è stata la settimana dedicata ai thriller, quindi potevo lasciarvi al week end senza presentarvi un altro fantastico libro sullo stesso genere?


La ex moglie
di Jess Ryder
                                                    

Genere: Thriller
Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: € 12,00 (ebook 2,99)
Pagine: 384
Uscita: 12 Marzo 2019

Natasha è una sposina fresca di nozze e la sua vita è praticamente perfetta: ha una casa da sogno, il marito Nick è molto premuroso e ama alla follia la loro bellissima bimba di nome Emily. C'è solo una cosa che stride in questo quadretto armonioso: Jen, la ex moglie di suo marito che non si è rassegnata all'idea di essere stata lasciata. Nick con lei è piuttosto accondiscendente, e Natasha fnisce sempre per dargliela vinta perché tra di loro non ci sono ombre. Ma un giorno Natasha torna a casa e scopre che Nick ed Emily sono svaniti nel nulla senza lasciare traccia. Persino le loro cose sono state portate via. Ma perché Nick avrebbe dovuto fare una cosa del genere? Mettendo da parte tutto l'orgoglio pur di ritrovare la sua bambina, Natasha si decide a chiedere aiuto all'ultima persona al mondo da cui vorrebbe un favore: Jen. Nonostante l'abbia sempre considerata gelosa e inaffidabile, potrebbe sapere qualcosa in grado di aiutarla a ritrovare Emily. Ma Natasha può davvero fidarsi di lei?
RECENSIONE

Natasha, una giovane sposina, ha una vita praticamente perfetta: una casa da sogno, un marito magnifico e una bambina stupenda. Eppure ad annichilire la sua perfetta vita, c'è Jen, l'ex moglie di suo marito, Nick. Nonostante lui l'abbia lasciata per lei già da tre anni, agli occhi di tutti Natasha rimane sempre l'intrusa e Jen non sembra voler uscire di scena, continuando instancabilmente a voler far parte della loro vita. Oltre tutto poi la famiglia di lui, non la rispetta, la tratta come una poco di buono, soprattutto la sorella di Nick, Hayley, che non riesce a perdonarle in fatto di aver rovinato il matrimonio del fratello con la sua migliore amica, Jen.

Pensò a tutto lui. Nel giro di poche settimane, Jen acconsentì a lasciare la casa coniugale e io mi ci trasferii. Lasciai la vita da barista, smisi di preoccuparmi della mia mancanza di ambizioni lavorative e trascorsi le giornate tra coccole e spese folli sui siti di prodotti per l’infanzia. Mi sembrava di vivere un sogno
Natasha però non riesce più a sopportare la costante presenza di Jen e quando Sam, il loro autista, gli rivela di aver visto Nick e Jen in atteggiamenti ambigui, decide di lasciarlo. Ma un bel giorno, suo marito e sua figlia Emily improvvisamente scompaiono nel nulla e i primi sospetti non possono che ricadere subito sulla ex moglie... Jen ha rapito Nick e Emily o Natasha fino a questo momento è stata vittima di un gioco pericoloso? Perchè suo marito e il suo autista non rispondono più al telefono? E' possibile che l'unica a capire il suo senso di angoscia sia proprio Jen?

Mi precipitai in camera da letto e spalancai il guardaroba di Nick. Come quello di Emily, era praticamente vuoto. Doveva essere passato a prendere la sua roba mentre ero all’asilo. Caddi in ginocchio senza fiato.
Nick mi aveva lasciato.
E la cosa peggiore era che si era portato via Emily.
Ero stata ingannata. Probabilmente lui e Jen erano insieme in quel momento, brindando a suon di champagne alla loro astuzia.
Jess Ryder con la sua scrittura ha dato vita ad un inquietante thriller psicologico fatto di tradimenti, inganni e colpi di scena... è un libro che già dai primi capitoli mi ha tenuto con il fiato sospeso, sviluppando in me una angoscia costante e perenne. Tutti hanno qualcosa da nascondere e tutti sono capaci di gesti folli pur di ottenere ciò che desiderano intensamente.


Capitolo dopo capitolo l'autrice è riuscita a stupirmi e a coinvolgermi in quella che apparentemente sembra solo la storia di Natasha ma che in realtà si rivelerà la storia di due donne, due donne ferite, tradite e ingannate. Una giovane, ingenua ma caparbia, l'altra pressante, falsa, manipolatrice, entrambe due figure complesse, due personaggi opposti ma ognuna con un storia valida da raccontare.

La ex moglie è un thriller avvincente in cui le varie fasi temporali offrono al lettore la possibilità di  scoprire cosa sia accaduto prima e quello che succederà ad ogni personaggio dopo.
Se amate i thriller andrenalinici e pieni di risvolti inaspettati, questo è il libro giusto per voi.


2 commenti

  1. Uff, questi thriller mi sembrano sempre un po' tutti uguali dopo Gone Girl, ma recensioni così mi fanno capitombolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo mi è piaciuto molto e anche se la storia si intuisce subito,i piccoli colpi di scena sparsi qui e là me lo hanno fatto amare. Avere poi il punto di vista dei protagonisti e gli antagonisti è stato ancora più interessante ;-)

      Elimina

Powered by Blogger.